L’At Verona abbatte il muro dei cento giovani iscritti

Ottime le prove dei giocatori di casa nelle categorie under 14 con Godi e Gasso sugli scudi

10 gennaio 2020

Si è conclusa la prima edizione del torneo di Natale under 10, 12, 14 maschile e femminile sui campi dell’At Verona dove sono stati 104 gli iscritti nelle varie categorie. Felicissimi gli organizzatori per la partecipazione e la buona riuscita della manifestazione che, visto il successo, sarà messa in calendario anche per quest’anno. Nei fatti poi il risultato sportivo ha finito per premiare due atleti di casa nelle categorie under 14, maschile e femminile: Zeno Godi e Vittoria Gasso, vincitori rispettivamente su Filippo Bisdomini (Ct Scaligero) e su Emma Deanesi anch'essa portacolori di casa. Entrambi i match molto combattuti: Godi b. Bisdomini 60 46 10/8; Gasso b. Deanesi 46 75 10/5.

Da segnalare poi la nutrita partecipazione del circolo Nuovo Tennis Bovolone, guidata dal maestro Massimo Zampieri, che ha portato sino alla finale tre atleti under12. Due nella finale under 12, Denise Tressino e Chiara Zivelonghi, con quest’ultima in grado di bissare il successo ottenuto pochi mesi fa sugli stessi campi, grazie anche al ritiro per malessere di Tressino: 5/2 e ritiro il punteggio.

Successo nel torneo under 12 di Matteo Negrini (3.5, Nuovo Tennis Bovolone) in finale su Daniel Amarandei 3.4 (Ct Scaligero) al termine di un match molto combattuto nel primo set, con vari capovolgimenti di fronte, vinto dal giovane atleta di Bovolone in un tiratissimo tie break: 76 61 il punteggio finale.

Gare di livello altissimo anche nel settore under 10 dove nel torneo femminile hanno impressionato la forza e la tecnica di Maria Vittoria Ranieri, giunta da Ferrara per imporsi in finale su Anna Manfrin del Ct Cerea che ha saputo comunque battersi alla pari: 75 61 lo score finale.

Nel torneo under 10 maschile vittoria in finale di Diego Terzo proveniente da Monselice in finale su Riccardo D'Amico (At Villafranca) al termine di un incontro decisori su pochi punti e giocato al massimo da entrambi i contendenti: 75 64 il punteggio finale.

Alle premiazioni sono intervenuti il vice presidente del circolo Lidia Carol Gerones e il consigliere Marcello Morgante che hanno ringraziato tutti i giovani partecipanti e i maestri Santiago Messora, Giulia Meruzzi e Mattia Sartori per la riuscita dell'evento.

Giudici arbitro della manifestazione Paola Desto e Nicola Righetti.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi