Euroregione, il Veneto chiude al quinto posto

La rappresentativa under 10, seguita dal maestro Balestro, ha conquistato un buon piazzamento con Cona, Pasetto, Friso e Agostini

25 novembre 2019

La prima uscita pubblica per i ragazzi under 10 del Veneto al trofeo dell’Euroregione in Veneto si conclude con un buon quinto posto, di quelli che fanno ben sperare per il futuro. Sotto la direzione del vice presidente del Comitato FVG Piero Tononi, del presidente Antonio De Benedittis e del consigliere regionale Federica Pellizzari, la rappresentativa del Veneto ha giocato sui campi del Tennis Fagagna, in provincia di Udine, contro altre sette squadre: Emilia Romagna, Alto Adige, Friuli, Trentino, Lombardia, Slovenia e Croazia.

Seguita da Mirko Balestro, la squadra era composta da Mattia Cona, Riccardo Pasetto, Irene Friso e Serena Agostini. I ragazzi hanno affrontato un vero tour de force visto che la formula prevedeva 4 singolari e due doppi per ogni gara, con doppio misto di spareggio in caso di parità.

All’esordio hanno incassato un pesante 6 a 0 dall’Emilia Romagna, patendo probabilmente anche un po’ di emozione. Poi la ripresa con la vittoria al doppio di spareggio contro l’Alto Adige per 4 a 3 e la vittoria contro il Friuli per 4 a 2.

“Siamo soddisfatti del risultato ottenuto – ha commentato Mirko Balestro – anche se potevamo fare meglio. Come prima esperienza è stato importante lavorare su aspetti tecnici ma anche aggregativi. Torniamo a casa con un quinto posto e con la consapevolezza che possiamo migliorare molto da qui in avanti”.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi