Alberto Cazzato re di Sarre

Gli Under del Tc Aosta dominano l'Open di ottobre: Alessandro Laniece in finale, Henri Martinet fa lo stacanovista

25 novembre 2019

Alberto Cazzato e i suoi giovani compagni del Tc Aosta sono stati i principali protagonisti dell'Open di ottobre del Ct Squash Sarre, torneo disputato su campi in terra battuta indoor.

In una finale-derby tra i due giovani (Under 16) favoriti del torneo, il numero uno Cazzato (Tc Aosta) ha liquidato Alessandro Laniece. Cazzato aveva sofferto maggiormente in semifinale, dove aveva impiegato quasi quattro ore per superare 7-5 3-6 7-6 un altro compagno di club, l'Under 18 Henri Martinet, annullandogli anche due palle match. Tra i migliori quattro anche il beniamino di casa Simone Diodato, sconfitto con un duplice 6-2 da Laniece.

Martinet e Diodato sono stai protagonisti anche della finale che ha concluso il tabellone di Terza Categoria: il giovane aostano, vero stacanovista del torneo con 10 ore di gioco nei 3 incontri disputati, ha prevalso in rimonta. Nell'ultimo atto del tabellone di Quarta Categoria, curioso incrocio tra l'Over 60 Roberto Mistretta (Ct Saint-Christophe) e l'Under 14 Matteo Oumar Gallino (Tc Aosta): la vittoria è andata al veterano.

Il prossimo appuntamento in Valle d'Aosta sarà a dicembre con il 22° Memorial Giorgio Minini sui campi del Tc Chatillon Saint-Vincent. L'Open, un grande classico regionale, aprirà di fatto la stagione agonistica 2020. A Sarre si tornerà a gareggiare nel mese di febbraio.

Ecco nel dettaglio i risultati delle finali:

Open / Seconda Categoria: Alberto Cazzato b. Alessandro Laniece 6-2 6-2
Terza Categoria: Henri Martinet b. Simone Diodato 4-6 6-1 6-1
Quarta Categoria: Roberto Mistretta b. Matteo Oumar Gallino 6-3 6-2

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi