Challenger Amburgo: Caruso batte Napolitano e conquista i quarti

Salvatore Caruso stacca il pass per i quarti di finale del challenger 80 di Amburgo su cemento indoor.

di redazione | 24 ottobre 2019

Salvatore Caruso stacca il pass per i quarti di finale del challenger 80 di Amburgo su cemento indoor.
Il tennista avolese, prima testa di serie del seeding, ha sconfitto il connazionale Stefano Napolitano col punteggio di 75 26 62 in due ore e trentacinque minuti di gioco, prendendosi così la rivincita del ko a fine settembre al challenger di Firenze.
Nel primo set, risulta decisivo il break all'undicesimo gioco conquistato da Caruso.
Nel secondo parziale dopo che i primi 4 giochi rispettano la regola del servizio, gli altri 4 sono vinti tutti dal piemontese che chiude 62 e rimanda il verdetto al terzo e decisivo set.
L'allievo di Paolo Cannova eleva il livello del proprio tennis e si porta a condurre 3-0. Il gioco successivo è appannaggio di Napolitano. Salvatore piazza l'allungo decisivo portandosi 5-1 e servizio, Napolitano glielo strappa, ma nel game successivo il siciliano chiude il match conquistando meritatamente la partita.
Ricordiamo che nel confronto di mercoledì contro Masur sul 5-4 al terzo in favore del tedesco, Caruso aveva annullato una palla match.
Venerdì 25 ottobre, il giocatore del Vela Messina, numero 100 al mondo, troverà il vincente del confronto tra il faentino Federico Gaio e il turco Cem Ilkel.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi