A1 maschile: vince il Vela, pareggia il Match Ball

Altra giornata molto positiva per le due compagini siciliane in lizza nella fase a gironi della serie A1 maschile.

di Redazione | 20 ottobre 2019

Altra giornata molto positiva per le due compagini siciliane in lizza nella fase a gironi della serie A1 maschile.
Domenica 20 ottobre Vela Messina e Match Ball Siracusa, dopo i vittoriosi esordi interni, erano impegnate a Maglie e a Crema.
La compagine messinese ha ottenuto una brillante vittoria per 4-2. Gianluca Naso ha sconfitto 61 75 Francesco Garzelli, l'argentino Marco Trungelliti ha battuto 64 26 63 il tedesco Peter Torebko, Fausto Tabacco dopo una grande rimonta ha sconfitto Erik Crepaldi, mentre il fratello Giorgio si è arreso 16 76 63 a Giorgio Portaluri.
Nei doppi, Naso - Trungelliti superano Torebko - Garzelli 63 76, mentre con un doppio 64 Crepaldi - Portaluri si impongono su Antonio Famà e Fausto Tabacco.

Prezioso punto esterno a Crema in Lombardia per la neopromossa Match Ball Siracusa.
il rumeno Adrian Ungur, ex 79 Atp, sconfigge 61 62 Antonio Massara, lo spagnolo del team aretuseo Zapata Miralles batte il numero 117 al mondo Paolo Lorenzi 46 64 63, Alessandro Ingarao sconfigge 64 67 63 Lorenzo Bresciani, Ettore Zito viene sconfitto 63 62 da Samuel Ruggeri.
Sul punteggio di 2-2 dopo i quattro singoli, nel primo doppio la coppia del Match Ball Massara - Zapata conquista la vittoria grazie al successo 62 76 sul duo Ruggeri - Golubev, mentre Lorenzi e Bresciani si impongono 62 64 su Zito - Ingarao.

Nel girone del Vela finisce 3-3 tra Vomero e Prato, in quello del Match Ball, Sassuolo supera 5-1 Tc Italia.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi