Challenger Firenze: Caruso battuto da Napolitano

Salvatore Caruso, quarta testa di serie del challenger 80 di Firenze, è stato sconfitto al secondo turno dal ventiquattrenne piemontese Stefano Napolitano col punteggio di 63 36 64.

di redazione | 26 settembre 2019

Salvatore Caruso, quarta testa di serie del challenger 80 di Firenze, è stato sconfitto al secondo turno dal ventiquattrenne piemontese Stefano Napolitano col punteggio di 63 36 64.
Il tennista di Biella parte subito forte aggiudicandosi i primi tre giochi e portandosi poi sul 5-1. Parziale ritorno di Caruso che cede il set 6-3.
Nel secondo il tennista di Avola, 26 anni, numero 112 al mondo, torna sui propri standard elevando il livello di gioco e chiudendo con lo stesso punteggio il parziale.
Nel set decisivo, fatale per Caruso il break conquistato dal suo avversario nel quarto gioco.
Nel momento di andare a servire per il match sul 5-4, Napolitano non si distrae e stacca così il pass per gli ottavi di finale del torneo fiorentino, con montepremi di 46.400 euro.
Caruso a partire dalla settimana prossima giocherà il challenger di Barcellona.
Fino a questo momento della stagione per lui in Spagna, due quarti, Alicante e Murcia e la semifinale a Siviglia.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi