A1 e A2, Angiulli Bari ipoteca la salvezza. Termina il sogno del CT Bari

I ragazzi guidati da Calabrese e Capozzi si impongono sul TC Prato (6-0) nella gara di andata dei playout. Niente da fare per le tenniste baresi contro il TC Rungg

25 novembre 2019

L’Angiulli Bari mette una seria ipoteca sulla salvezza nel campionato di Serie A1 maschile. I ragazzi guidati da Vito Calabrese e Roberto Capozzi hanno sconfitto il TC Prato per 6-0 nella gara di andata giocata in casa.

Singolari a senso unico: Andrea Pellegrino ha sconfitto Jacopo Stefanini (6-1 7-5), l’ungherese Attila Balazs si è imposto su Filip Horansky per 6-3 7-6 e il giovane Luca Narcisi ha battuto Matteo Trevisan in tre set 7-6 5-7 7-5. Nell’ultimo match il peruviano Dulio Beretta ha avuto la meglio su Emiliano Maggioli (7-6 6-0). La squadra barese ha conquistato anche i due doppi con Narcisi-Beretta e Pellegrino-Balazs. Domenica prossima servirà soltanto una vittoria per chiudere il discorso salvezza.

Termina in semifinale il sogno promozione del Circolo Tennis Bari nel campionato di Serie A2 femminile. Le ragazze di Michele Mizzi hanno dovuto arrendersi al CT Rungg che si è aggiudicato i tre singolari. La belga Marie Benoit è stata sconfitta dalla svizzera Susan Bandecchi (6-1 6-3), mentre la giovane Eleonora Alvisi ha conquistato soltanto quattro game nel match disputato contro Verena Meliss (6-2 6-2). Natasha Piludu ha provato a riaprire i giochi ma ha dovuto arrendersi a Martina Spigarelli nel terzo set (7-5 4-6 6-3).

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi