La Puglia è sempre più rosa

E' già partito il circuito femminile riservato alla quarta categoria e alle non agoniste. 20 le tappe in programma

23 dicembre 2019

Una grande novità per le tenniste pugliesi che puntano all’attività agonistica. È partito nella prima settimana di dicembre il 1° circuito regionale “Racchette in Rosa by Joma”, progetto teso a incentivare la partecipazione delle giocatrici di 4ª categoria ai tornei FIT.
Il circuito si divide in due categorie: una riservata alle atlete con una classifica fino a 4.1, l’altra aperta alle tenniste agoniste e non agoniste con una classifica massima 4.4 (Tpra). “Racchette in Rosa by Joma” si articolerà in due fasi, una provinciale e una regionale. Le vincitrici del master regionale (in programma entro il 31 maggio 2020) si qualificheranno alla fase finale nazionale.

Il Circuito femminile limit 4.1 è cominciato il 18 novembre sui campi del Circolo Tennis Bari, in occasione dei campionati assoluti pugliesi 2019: ad aggiudicarsi la prima tappa è stata Valentina Arbues, tennista del CT Barletta, vincitrice della finale contro Barbara Leti (CT Old Boys Bari). I prossimi appuntamenti sono in programma sui campi della Salento Tennis Academy (7-18 dicembre), allo Sporting Club Martina Franca (23-29 dicembre), mentre a partire da febbraio saranno presi in considerazione tutti i risultati ottenuti durante i tornei di 4ª categoria femminile organizzati in occasione degli Internazionali BNL. Faranno parte del circuito anche i tornei al CT Latiano (24-29 febbraio), al TC Foggia (2-8 marzo), al CT Maglie (23-29 marzo) e al CT Grottaglie (30 marzo – 6 aprile). Chiudono il programma le tappe della Polisportiva Giannoccaro Monopoli (6-12 aprile) e del Junior Club Trani (20-26 aprile).

Passando al TPRA, sono 11 le tappe in programma, ma saranno presi in considerazione anche i risultati dei tornei femminili con almeno 8 giocatrici iscritte e conclusi entro il 3 maggio del 2020. Tutti gli incontri saranno disputati al meglio delle tre partite e, sul punteggio di una partita pari, sarà disputato un tiebreak a 10 punti, mentre gli incontri del circuito TPRA si giocheranno con la tradizionale formula del tennis amatoriale. La sfida è partita: le ragazze pugliesi sono pronte a darsi battaglia per conquistare un posto al master finale.

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi