Assoluti pugliesi, trionfano Giuseppe Tresca e Natasha Piludu

Prima gioia per il tennista barlettano che batte Luca Narcisi in finale. La tennista del CT Bari entra nella storia: quarto titolo in carriera

07 dicembre 2019

Si sono conclusi questa mattina i campionati assoluti pugliesi, l’appuntamento più importante della stagione 2019 in Puglia. Sono stati più di 250 i tennisti e le tenniste che si sono affrontati sui campi del Circolo Tennis Bari per tre settimane.

Giuseppe Tresca ha conquistato il titolo maschile per la prima volta in carriera: il classe ’98, originario di Barletta, ha sconfitto in finale Luca Narcisi con il risultato di 6-1 6-3. “Questa è una vittoria che aspettavo da tanto tempo – spiega il vincitore -, lo scorso anno ho perso una finale lottata contro Francesco Garzelli, mentre oggi sono riuscito a chiudere la partita senza far entrare in partita il mio avversario. Credo che vincere i campionati assoluti pugliesi sia l’obiettivo di tutti i tennisti che cominciano a giocare in questa regione, vedere il proprio nome impresso nell’albo d’oro di questa competizione fa un bell’effetto”.

Piludu nella storia: "L'affetto del pubblico è un'arma in più"

Natasha Piludu si aggiudica la battaglia contro Giorgia Pinto nel femminile: le due ragazze pugliesi si sono affrontate a viso aperto, restando in campo per più di 3 ore e trenta minuti. Alla fine ha prevalso la forza fisica della giocatrice barese che conquista il titolo per la quarta volta in carriera: “Ogni volta che incontro Giorgia in campo la partita si trasforma in una battaglia – commenta Natasha Piludu -, sono esausta ma felice di aver avuto la meglio in questa lunghissima partita. Questo è un torneo speciale per me, giocare in casa e sentire l’affetto del proprio pubblico è molto importante e mi aiuta ad affrontare meglio i match”.

Nei tabelloni di 3ª categoria vittorie per Paolo Scrimieri (CT Bari) e Asia Pellegrino (CT Maglie), mentre Vittorio Guaccero (CT Bari) e Valentina Arbues (CT Barletta) hanno conquistato i tabelloni di 4ª categoria. Nei doppi vittorie per le coppie Cristofaro-Trione (maschile), Piludu-Pinto (femminile) e Tresca-Piludu (misto).

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi