Nicolaus Cup, Bari capitale del tennis europeo

Più di 230 ragazzi provenienti da 17 nazioni si sfideranno nel torneo Tennis Europe under 12. Roberta Vinci madrina della manifestazione.

03 dicembre 2019

Giornata di presentazione per la Nicolaus Cup, torneo internazionale under 12 inserito nel circuito Tennis Europe in programma sui campi della New Country Tennis Academy Bari. La manifestazione, giunta ala sua seconda edizione, è stata inaugurata alla presenza dell’ex campionessa pugliese Roberta Vinci. Sono circa 230 i tennisti e le tenniste che in questi giorni si stanno affrontando sui campi dell’impianto barese.

Il torneo ha adottato il format del “Round robin”: i giocatori e le giocatrici che si sono qualificati per la fase finale sono stati divisi in otto gironi da quattro, al termine dei quali soltanto il primo classificato potrà accedere al tabellone ad eliminazione diretta. Una formula che punta ad aumentare il numero dei match disputati da ogni singolo partecipante. 

“Sono molto contenta di tornare a Bari per dare il via a questo splendido torneo – ha commentato Roberta Vinci -, la Puglia è sempre nel mio cuore e appena posso torno a casa per stare vicino alle persone che mi hanno aiutato a crescere durante la mia carriera. Questo torneo è uno degli appuntamenti più importanti e trasforma la nostra regione in un punto di riferimento per il tennis internazionale”.

Durante la settimana sarà possibile vedere all’opera alcuni dei ragazzi under 12 più promettenti d’Europa: basti pensare agli italiani Jacopo Vasamì e Andrea De Marchi, già nel giro della nazionale capitanata dal maestro Luca Sbrascini, oppure ai pugliesi Pierluigi Basile (SC Martina Franca) e Pietro Vernò (CT Simmen Barletta). Nel femminile occhi puntati su Francesca De Matteo, già vincitrice di un torneo Tennis Europe sui campi del CT Maglie, Aurora Nosei e Greta Petrillo.

La presentazione della Nicolaus Cup si è trasformata in una vera e propria festa del tennis per la presenza di atleti che hanno fatto la storia di questo sport: presenti Guillermo Perez Roldan (ex n. 13 del mondo), l’ex tennista italiana Karin Knapp e le atlete Nastassja Burnett, Martina Carregaro, Alice Matteucci e Cristiana Ferrando. Durante la conferenza sono intervenuti Isidoro Alvisi e Donato Calabrese, consiglieri nazionali FIT, Michelangelo Dell’Edera, direttore dell’Istituto superiore di formazione “Roberto Lombardi” e Domenico De Santis, consigliere del presidente della Regione Puglia.

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi