Serie A1: Vigevano alla finale-scudetto!

I pavesi piegano il Park Genova al doppio di spareggio e si giocheranno il tricolore con Messina. Nei play-out Crema salva, Lumezzane retrocede

02 dicembre 2019

Sporting Club Selva Alta Vigevano in finale e Tc Crema salvo nel maschile, Bal Lumezzane retrocesso nel femminile. Questi i tre verdetti delle squadre lombarde impegnate nel match di ritorno del turno finale di play-off e play-out di Serie A1 che si è disputato domenica 1° dicembre.

Grande impresa dello Sporting Club Selva Alta Vigevano, che si è guadagnato la finale per il titolo di campione d'Italia 2019 maschile nella tana del Park Tennis Club Genova. Dopo il 4-2 casalingo, i pavesi hanno subito l'identico score dai liguri. Decisivo un tiratissimo doppio di spareggio, dove Filippo Baldi e Antoine Hoang hanno anche annullato due palle-match ad Alessandro Giannessi e Gianluca Mager (sul 2-2 Baldi/Hoang avevano precedentemente perso proprio contro Giannessi/Mager). Vigevano si giocherà ora il tricolore contro i siciliani del Ct Vela Messina nel prossimo fine settimana (7-8 dicembre) al PalaTagliate di Lucca.

Festa anche per il Tc Crema, che ha conquistato la permanenza in A1. I cremaschi, che avevano impattato in casa, hanno espugnato con autorevolezza il campo del Ct Bologna grazie a tre vittorie nei singolari.

In campo femminile, ritorna in Serie A2 il Bal Lumezzane. Opposte alle tricolori 2018 del Tennis Beinasco, le bresciane hanno, tuttavia, venduto cara la pelle: dopo l'1-3 casalingo, in Piemonte sono stati decisivi i primi due singolari, dove le lombarde hanno perso solo al termine di due autentiche battaglie.

Ecco i risultati delle squadre lombarde:

Play-off maschile
Park Tennis Club Genova – Sporting Club Selva Alta Vigevano (PV) 4-3 (and. 2-4)

Play-out maschile
Ct Bologna – Tc Crema 2-4 (and. 3-3)

Play-out femminile
Tennis Beinasco (TO) – Bal Lumezzane 2-0 (and. 3-1)


Per i risultati delle singole sfide e di tutti i gironi, il calendario, la composizione delle squadre e il regolamento, clicca qui

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi