Serie A1: Vigevano corre, Crema si ferma

I pavesi espugnano Bologna, per i cremaschi k.o. casalingo contro Forte dei Marmi. Nel femminile Lumezzane cede a Prato

02 novembre 2019

Una vittoria, due sconfitte e la posizione di classifica mantenuta. Questo il bilancio delle tre formazioni lombarde impegnate nel Campionato di Serie A1, che venerdì 1° novembre ha chiuso la quarta delle sei giornate in programma.

In campo maschile, lo Sporting Club Selva Alta Vigevano ha espugnato il campo del Ct Bologna (decisivi i doppi): i pavesi sono sempre primi, ma guidano ora in solitaria il girone 2 complice la sconfitta del Tc Parioli Roma.

Prima sconfitta, invece, per il Tc Crema che deve inchinarsi in casa al Tc Italia Forte dei Marmi (che ha schierato i due Top-100 Lorenzo Sonego e Stefano Travaglia). I cremaschi restano in vetta al girone 1, ma sono ora tallonati a una lunghezza dai toscani e potrebbero essere agganciati dal Match Ball Siracusa o avvicinati anche dallo Sporting Club Sassuolo (la sfida tra emiliani e siciliani non si è giocata ed è stata rinviata al 10 novembre).

Sul fronte femminile, niente da fare per il Bal Lumezzane nella tana toscana del Tc Prato. Le bresciane restano in ultima posizione nel girone 1 con le romagnole del Ca Faenza.

Ecco i risultati delle squadre lombarde:

A1 MASCHILE
Girone 1
Tc Crema (CR) – Tc Italia Forte dei Marmi (LU) 2-4

Girone 2
Ct Bologna – Sporting Club Selva Alta Vigevano (PV) 2-4

A1 FEMMINILE
Girone 1
Tc Prato – Bal Lumezzane (BS) 4-0


Per i risultati delle singole sfide e di tutti i gironi, il calendario, la composizione delle squadre e il regolamento, clicca qui

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi