Liguria nuovamente sugli scudi in Coppa d’Inverno

La squadra capitanata dai tecnici Marco Lubrano e Stefano Caroni si è purtroppo dovuta arrendere nelle final four a Toscana, Piemonte e Lazio

di Enrico Casareto | 02 gennaio 2020

Liguria nuovamente sugli scudi in Coppa d’Inverno. Non è arrivato un altro successo come nel 2018, quando ci classificammo primi davanti a Marche, Lazio e Veneto,, ma la nostra rappresentativa under 14 si è comunque guadagnata un posto fra le quattro regine che al Centro tecnico di Tirrenia si sono contese l’ambito torneo di fine anno. Giunto alla sua dodicesima edizione.

Dopo aver brillantemente superato a metà dicembre la fase di qualificazione, con il raggruppamento di Jesi che ha visto prevalere i nostri ragazzi sulla Campania, le Marche e il Friuli, la squadra capitanata dai tecnici Marco Lubrano e Stefano Caroni si è purtroppo dovuta arrendere nelle final four a Toscana, Piemonte e Lazio, che poi ha vinto il torneo, con il risultato di 4-2 e all’Emilia Romagna per 4-3.

Per i nostri 2006 e 2007 resta comunque la soddisfazione di aver conquistato l’ennesimo traguardo di prestigio al termine di una entusiasmante rincorsa che ha visto ai nastri di partenza sedici squadre, suddivise in quattro raggruppamenti, comprendenti 14 rappresentative ammesse di diritto sulla base dei risultati delle Finali Nazionali di "Coppa Belardinelli", più le due qualificate dalla precedente fase di pre-qualificazione.

Hanno fatto parte della rappresentativa ligure: Guglielmo Verdese, Lucia Tognoni, Aurora Nosei, Giulia Bizzarri, Simone Massucco, Sofia Coati, Alberto Ciarapica, Giovanni Bibolini, oltre a Alessandra Teodosescu, che ha partecipato alla fase di qualificazione.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi