A1 maschile: Parioli a caccia della vittoria per i play off

Sarà una due giorni di verdetti per le squadre laziali impegnate nei campionati di Serie A1 e Serie A2: sabato 16 e domenica 17 novembre andranno in scena gli ultimi incontri dei vari gironi nazionali

di Gianluca Lalli | 15 novembre 2019

Sarà una due giorni di verdetti per le squadre laziali impegnate nei campionati di Serie A1 e Serie A2: sabato 16 e domenica 17 novembre andranno in scena gli ultimi incontri dei vari gironi nazionali per stabilire le squadre che accederanno ai play off e ai play out, oltre a quelle che manterranno la categoria. Per quanto riguarda l’A1 maschile, accederanno ai play off solo le prime classificate dei quattro gironi, con le seconde che otterranno la salvezza che invece dovrà essere conquistata dalle terze e le quarte; per il femminile saranno le prime due di ogni girone a comporre il quadro finale.

Il TC Parioli maschile si giocherà il tutto per tutto in trasferta sui campi dello Sporting Club Selva Alta. I biancoverdi, che storicamente hanno sempre ben figurato nella massima serie, si trovano infatti in seconda posizione nel Girone 2, con 10 punti all’attivo a -3 proprio dalla squadra di Vigevano. In caso di vittoria i capitolini strapperebbero primato nel girone ed annessa qualificazione, in quanto il regolamento prevede che a parità di punti debba passare la squadra con il maggior numero di incontri individuali (singoli e doppi) vinti. 

Situazione molto simile per la compagine femminile: attualmente le ragazze in gonnella del circolo romano sono seconde in classifica con 8 punti, con un punto di vantaggio sul Tennis Beinasco che affronterà in casa la capolista Lucca. Parioli femminile, dunque, artefice del proprio destino in quanto con una vittoria nell’ultima giornata contro il CT Siena sarebbe matematico l’accesso ai playoff come seconda forza del girone.

Per quanto riguarda l’A2 maschile e femminile, le capoliste di ogni girone sfideranno la vincente tra la seconda e la terza per stabilire la squadra promossa, mentre tutte le altre, eccetto l’ultima in classifica retrocessa aritmeticamente, si giocheranno la salvezza.

Nel maschile, Girone 1, con lo Sporting Borgaro già retrocesso, l’Eur Sporting Club è attualmente sesto con 4 punti all’attivo. L’ultima giornata vedrà i capitolini impegnati in casa contro il TC Palermo 2, in un incontro che sancirà gli accoppiamenti definitivi per gli spareggi salvezza.

Situazione analoga per il Villa York Sporting Club, appaiato in quinta posizione nel Girone 3: lo scontro contro la ST Bassano e contestualmente lo spareggio retrocessione tra CT Trento e CT Brindisi (rispettivamente penultima ed ultima del girone) stabiliranno la posizione definitiva di Ortenzi e compagni.

Infine, il Circolo Tennis Eur femminile sfiderà l’ASD Country Club Cuneo nell’ultima giornata del Girone 1. La squadra capitanata da Elena Bavassano è attualmente terza in classifica con 10 punti, a parimerito con il CT Palermo, a 3 lunghezze dalla prima posizione occupata dalla Società Canottieri Casale. In caso di vittoria la squadra del quartiere razionalista di Roma si porterebbe a 13 punti, consolidando ancor di più la propria posizione in un girone che non era iniziato nel migliore dei modi.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi