Euroregione 2019, debutto con vittoria per l'Emilia Romagna

Esordio vittorioso per l'Emilia Romagna: 6 a 0 al Veneto

22 novembre 2019

La rappresentativa dell'Emilia Romagna guidata dal maestro Alessio Bernardi ha battuto nella prima sfida della manifestazione Euroregione 2019 il Veneto.

Di seguito i risultati delle partite che hanno delineato il 6 a 0 finale.

  • Spircu (ER) batte Cona (V) 6/2 6/2
  • Dal Pozzo (ER) batte Friso (V) 6/1 6/4
  • Paci (ER) batte Pasetto (V) 6/1 6/2
  • Montenet (ER) batte Agostini (V) 6/1 6/3
  • Spircu/Paci (ER) battono Cona/Pasetto (V) 7/5 6/2
  • Dal Pozzo/Montenet (ER) battono Friso/Agostini (V) 6/3 1/6 13/11

 

I DETTAGLI DELLA MANIFESTAZIONE

Le 8 squadre presenti sono: Emilia Romagna, Alto Adige, Croazia, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Slovenia, Trentino e Veneto.

Per l'Emilia Romagna i convocati sono: Carlo Paci, Denis Ciprian Spircu, Chiara Dal Pozzo e Camilla Montenet.

La formula prevede due incontri di singolare maschile, due di singolare femminile, un incontro di doppio maschile e un incontro di doppio femminile. Solo in caso di parità dopo i 6 incontri si giocherà un doppio misto di spareggio. Tutti gli incontri saranno al meglio dei 3 set con formula no ad e tie-break al posto del terzo set (a 7 punti nei singolari, a 10 punti nei doppi).

Verrà compilato un tabellone a 8 squadre a specchio in modo che ogni rappresentativa giochi tutte e tre le giornate e assegnando così tutte le posizioni dal 1° all'8°. Le sedi di gioco sono: Tc Fagagna, Tc Rive d'Arcano, Tc Martignacco, Rc Modus.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi