Serie A1: Bologna e Massa Lombarda respirano

Importanti vittorie in ottica salvezza per bolognesi e ravennati. Nel femminile buon punto per Faenza

28 ottobre 2019

Due vittorie, un pareggio e una sconfitta: questo il bilancio delle quattro squadre dell'Emilia Romagna impegnate nel Campionato di Serie A1 (maschile e femminile), che domenica 27 ottobre ha chiuso la terza delle sei giornate in programma.

Nel maschile sono arrivati due importanti successi in ottica salvezza: li hanno firmati il neopromosso Ct Bologna e il Ct Massa Lombarda (nella foto). Nel girone 2 i bolognesi hanno espugnato il campo dell'Ata Battisti Trento, mentre nel girone 3 i ravennati hanno sconfitto in casa l'Angiulli Bari. Le due squadre lasciano così ai trentini e ai pugliesi lo scomodo ultimo posto dei rispettivi raggruppamenti.

Nel girone 1, invece, niente da fare per lo Sporting Club Sassuolo k.o. in Lombardia contro il Tc Crema; i modenesi sono ora in piena bagarre tra play-off e play-out.

Sul fronte femminile, una terza delicata sfida-salvezza, ha visto il Ca Faenza strappare un punto sul terreno del Bal Lumezzane. Le faentine restano appaiate alle lombarde in ultima posizione nel girone 1.

Ecco i risultati delle squadre dell'Emilia Romagna:

A1 MASCHILE
Girone 1
Tc Crema (CR) – Sporting Club Sassuolo (MO) 4-2

Girone 2
Ata Battisti Trento – Ct Bologna 2-4

Girone 3
Ctd Massa Lombarda (RA) – Sg Angiulli Bari (BA) 4-2


A1 FEMMINILE
Girone 1
Bal Lumezzane (BS) – Ca Faenza (RA) 2-2


Per i risultati delle singole sfide e di tutti i gironi, il calendario, la composizione delle squadre e il regolamento, clicca qui

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi