Nations Cup under 12

La napoletana Francesca De Matteo guida l'Italia alle finali europee

di Maria Grazia Ciotola | 24 settembre 2019

Italia under 12 femminile da applausi nelle qualificazioni di Nations Challenge by Head - Grand Prix Serena Wine, con la napoletana Francesca De Matteo in grande evidenza. All’Olimpica Tennis Rezzato (Brescia) Francesca nello spareggio per la qualificazione alle finali contro il Portogallo (battuto 2-1) è stata assoluta protagonista vincendo singolare e doppio. Anche nel turno precedente, contro la Polonia Francesca aveva vinto il suo singolare (in doppio ko ma su punteggio acquisito); due vittorie in singolare e in doppio anche contro la Turchia, mentre nel match di esordio contro le forti ragazze della Russia perso 3-0, l’under 12 napoletana cedeva in singolo e in doppio. Resta lo splendido bilancio dell’Italia e di Francesca che ha offerto alle azzurrine un contributo decisivo: in quattro partite in Nations Cup ha ottenuto cinque vittorie e tre sconfitte, ma con tre successi su quattro in singolare e le ultime due vittorie decisive per portare l’Italia alle finali del campionato europeo di Ajaccio. Chicca aveva già esordio con la maglia azzurra giovanile nello scorso gennaio, in Winter Cup (europei invernali per nazioni) con un bilancio di tre vittorie e una sconfitta (due su due successi in singolare), per un totale di 12 presenze in azzurro.

Vale anche la pena ricordare che alla Nations Cup under 12 partecipano 61 nazioni d’Europa con finali ad otto nazionali in programma dall’8 all’11 agosto ad Ajaccio, in Corsica. E l’Italia, con Francesca De Matteo ci sarà.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi