Lemon Bowl: è finale per Alessio Pergola

Il giovane calabrese batte, senza problemi, Andrea Giulianelli e vola in finale dove affronterà Daniele Rapagnetta

05 gennaio 2020

Non si ferma Alessio Pergola che, con una grande prestazione, si qualifica per la finale del Lemon Bowl 2020 nel tabellone under 14 maschile.

Un risultato eccezionale per il giovane tennista dell’Accademia del tennis di Reggio Calabria che non vuole fermarsi e si prepara per la finale di domani, lunedì 6 gennaio.

Pergola, classe 2006, ha superato in semifinale Andrea Giulianelli senza troppi problemi: 6-3, 6-1 il punteggio di un match letteralmente dominato dal ragazzo appartenente al circolo reggino. In finale, però, non sarà per nulla facile: Pergola, infatti, dovrà affrontare il favorito, Daniele Rapagnetta, che ha eliminato Andrea De Marchi per 6-2 6-1.

In tutto il torneo, del resto, Rapagnetta non ha perso nemmeno un set ed ha lasciato per strada solo pochi giochi. Diverso il cammino di Pergola: sui campi in terra rossa del New Penta 2000, il giovane calabrese ha superato al primo turno Francesco Genovese con il punteggio di 6-3, 6-0. Poi, negli ottavi di finale, ha battuto Jacopo Vasamì per 6-3, 1-6, 6-2, mentre nei quarti di finale, opposto a Raymi Paci, Pergola ha faticato solo nel secondo set perso al tie-break, ma il primo ed il terzo sono stati letteralmente dominati: 6-2, 6-7, 6-0 i parziali.

Ora, l’ultimo atto, che vedrà di fronte Pergola e Rapagnetta. In palio il titolo under 14 maschile del Lemon Bowl 2020.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi