A Gioia Tauro il Master Rodeo Giovanile

Sui campi del Circolo tennis Gioia 1974 si sono sfidati i migliori ragazzi che sono riusciti a qualificarsi per il Master finale del circuito

30 dicembre 2019

Tre tappe ed un master per continuare a giocare e trascorrere un Natale all’insegna del tennis. E' il circuito Rodeo Giovanile regionale organizzato dal Comitato regionale Calabro della Federazione italiana tennis.

Dopo le tre tappe, distribuite su tutto il territorio regionale, i migliori si sono sfidati sui campi del Circolo tennis “Gioia 1974”, un club certamente abituato ad organizzare eventi di grande portata. E se sulla qualità sotto l’aspetto organizzativo dubbi non ce n’erano, anche quella tennistica degli incontri si è rivelata di buonissimo livello.

Cinque le categorie presenti, tre in campo maschile, due in quello femminile. Nel tabellone under 10 maschile vittoria per Marco Rijili, che ha superato in finale Michele Accorinti. Sempre in campo maschile, ma fra gli under 12, ad imporsi è stato Alessio Romeo, che ha battuto Lorenzo Accorinti. Nella stessa categoria, ma nel settore femminile, successo per Alessia Massimilla che ha sconfitto Laura Scozzafava.

Come spesso accade, però, le finali più attese sono quelle delle categorie che vedono in campo i ragazzi più grandi. Si sono visti, quindi, bei match nella categoria under 14: fra i ragazzi vittoria per Alessandro Laino, capace di imporsi in finale su Cesare D’Agostino. Fra le ragazze, invece, Linda Siclari ha sconfitto Roberto Alfano.

Cala il sipario, quindi, sul Master Rodeo Giovanile Regionale. Tempo per i ragazzi di festeggiare il Natale prima di una stagione, quella 2020, che si preannuncia molto impegnativa.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi