Assoluti femminili: la Greco si impone sulla Rao

Al termine di una finale molto combattuta, Sania Greco ha battuto in tre set Alessia Rao portando a casa il titolo

07 novembre 2019

Una finale combattutissima ed una partita dai mille volti che alla fine è stata vinta dalla giocatrice di "casa". Sono andati a Sania Greco gli assoluti regionali calabresi femminili, che si sono svolti sui campi del Tennis Club Diamante, splendida località del Tirreno Cosentino.

La giocatrice, prima testa di serie, tesserata proprio per il circolo della cittadina della costa ovest calabrese, ha superato in finale Alessia Rao, numero due del tabellone.

Per approdare al match che ha assegnato il titolo, la Greco ha battuto in semifinale Giulia Faggio con il punteggio di 7-6, 6-1, mentre la Rao ha sconfitto Alessia Scanga sempre in due set, 6-2, 6-3.

La finale è stata davvero molto equilibrata, anche se le due giocatrici hanno giocato “a sprazzi”. In un match condizionato in parte anche dal caldo, in quella che è stata una coda estiva, quasi inaspettata, a partire meglio è la Rao, che impone il proprio gioco fin dalle prime battute e si impone 6-2 nel primo set. La Greco riesce comunque a riordinare le idee ad inizio secondo set, mentre la sua avversaria sparisce letteralmente dal campo; il risultato è netto: 6-0. Si va quindi al terzo e, almeno nella prima parte del parziale, il match è equilibrato. La Rao si porta avanti 3-2, ma spreca qualche occasione di troppo; la sua avversaria ne approfitta e con un parziale di quattro giochi consecutivi, la Greco chiude il terzo set 6-3 portando a casa così la partita ed il titolo.

Un incontro, quindi, altalenante fra due giocatrici che chiudono così la loro stagione. La Rao (3.1) manca per pochissimi punti l’ingresso in seconda categoria. Ma il salto in avanti è solo rimandato di qualche mese. La Greco (2.8), invece, chiude la stagione nel migliore dei modi in attesa di un 2020 nel corso del quale spera di riuscire a crescere e migliorare il suo tennis.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi