La favola di Sinner finisce in semifinale

Una straordinaria prestazione di Stan Wawrinka ferma la cavalcata di Jannik Sinner ad Anversa. Nell’ATP 250 in Belgio, il 18enne di Sesto Pusteria si è dovuto arrendere in semifinale alla stella svizzera, numero 18 del ranking ATP, in due set per 6-3 6-2.

di Manuel Tabarelli | 19 ottobre 2019

Sinner è reduce da una settimana pazzesca. Il fenomeno altoatesino ha sconfitto in Belgio all’esordio il polacco Kamil Majchrzak (ATP 91), poi la stella francese Gael Monfils (ATP 13) e ieri nei quarti lo statunitense Frances Tiafoe (ATP 53). Oggi prima semifinale ATP in carriera, con Sinner che è diventato così, a 18 anni, un mese e 29 giorni, il più giovane italiano di sempre in una semifinale ATP. In semifinale Sinner ha affrontato Stanislas Wawrinka. Lo svizzero, quarta forza del torneo, si è liberato nel suo quarto di finale del francese Gilles Simon con il punteggio di 6-3, 6-7(6), 6-2.

"Stanimal” in carriera ha festeggiato grandi trionfi, aggiudicandosi addirittura tre Slam: Nel 2014 gli Australian Open, l’anno dopo Roland Garros e nel 2016 anche gli US Open. Attualmente Wawrinka è il numero 18 del ranking ATP, ma cinque anni fa era arrivato fino al 3° posto. Sinner e Wawrinka si sono affrontati già 53 giorni fa agli US Open, con lo svizzero che si è imposto in quattro set per 3-6, 6-(4), 6-4, 4-6. 

Grande avvio di Sinner, che è passato subito in vantaggio per 2-0. Poi Wawrinka, alla sua 60° semifinale ATP in carriera, ha conquistato cinque game di fila. Lo svizzero ha giocato un tennis fantastico, chiudendo dopo 34 minuti di gioco il primo set sul 6-3. Nella seconda frazione di gioco Wawrinka è scappato, grazie a due break, sul 4-1. Dopo 65 minuti il numero 18 del mondo ha trasformato il suo primo match point per il 6-2 finale. Una prestazione fenomenale dello svizzero. Sinner esce comunque a testa altissima dal torneo belga. 

Nonostante questa sconfitta l’azzurrino Next Gen si porta a casa 32.730 euro di montepremi e ben 90 punti ATP. Nella classifica mondiale Sinner sale al 101° posto in classifica e sfiora dunque l’accesso tra i Top 100. Ieri l’altoatesino era il numero 100 nel live ranking, oggi è stato però superato dal giapponese Yasutaka Uchiyama, che ha raggiunto la finale del Challenger di Ningbo. 


La prossima settimana a Vienna

Non c’è tempo per prendere fiato per Jannik Sinner. La prossima settimana il tennista pusterese giocherà con una wild card nel main draw dell’ATP 500 di Vienna. Proprio oggi è stato sorteggiato il tabellone principale: esordio fortunato per Sinner, che al primo turno trova un giocatore proveniente dalle qualificazioni.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi