ATP Mosca: Seppi/Fabbiano battuti nella semifinale

Venerdì sera il caldarese Andreas Seppi ed il suo connazionale Thomas Fabbiano sono stati eliminati nella semifinale di doppio dell’ATP 250 di Mosca. La coppia azzurra si è dovuta arrendere alle teste di serie numero 4 Marcelo Demoliner (BRA)/Matwe Middelkoop (NED) in due set per 6-3, 7-5.

di Manuel Tabarelli | 18 ottobre 2019

Stasera Seppi ha disputato la sua 14° semifinale di doppio nel circuito ATP. L’ultima volta ci era riuscito nel 2016 a Dubai con Simone Bolelli, dove la coppia azzurra si è aggiudicato poi anche il trofeo. Oggi Seppi/Fabbiano si sono fermati in semifinale. 

Il duo azzurro è andato subito sotto per 4-1. Demoliner e Middelkoop, due specialisti del doppio, hanno controllato questo vantaggio. Dopo 43 minuti di gioco la coppia brasiliana-olandese ha sfruttato il suo primo set point per il 6-3. Nel terzo gioco della seconda frazione di gioco Demoliner/Middelkoop hanno strappato nuovamente il turno di battuta a Seppi/Fabbiano. Gli azzurri non si sono comunque arresi, conquistando poco dopo il rebreak del 4-4 pari. Sul 5-5 le teste di serie numero 4 hanno poi piazzato un altro break. Nel gioco successivo Demolinier/Middelkoop hanno chiuso l’incontro sul 7-5 finale. Nonostante questa sconfitta Seppi/Fabbiano si portano a casa 13.200 dollari di montepremi.


Nella semifinale singolare contro Mannarino

Per Seppi il torneo nella capitale russa non è ancora finito. Dopo la sua clamorosa vittoria di oggi contro la stella russa Karen Khachanov, numero 8 del ranking ATP, l’altoatesino domani pomeriggio (non prima dalle ore 16 italiana) sarà al via nella semifinale singolare contro Adrian Mannarino. Piccola curiosità: i due tennisti si sono affrontati proprio l’anno scorso in semifinale di Mosca, dove il francese si è imposto per 7:5, 7:5. Il bilancio è in parità, con quattro vittorie a testa.
 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi