ATP Mosca: Seppi vola ai quarti di finale

Andreas Seppi è approdato ai quarti di finale del torneo ATP 250 di Mosca. Il 35enne di Caldaro ha battuto mercoledì pomeriggio al secondo turno lo spagnolo Roberto Carballes Baena (ATP 80) in tre set per 5-7, 6-1, 6-3.

di Manuel Tabarelli | 16 ottobre 2019

Seppi era reduce dall’incredibile vittoria al primo turno contro la testa di serie numero 5 cilena Cristian Garin (ATP 38), al quale aveva annullato due match point nel secondo set, imponendosi poi per 3-6, 7-6(2), 7-6(4). Oggi il numero 72 del ranking mondiale ha affrontato negli ottavi per la prima volta in carriera Roberto Carballes Baena, numero 80 ATP. Il 26enne spagnolo ha vinto quest’anno due ATP Challenger (Murcia e Lisbona) ed a Mosca aveva eliminato il lituano Ricardas Berankis, sempre in tre set. 

Partita equilibrata solo nel primo set. Fino al 4-4 pari entrambi i tennisti si sono strappati rispettivamente una volta il turno di battuta. Nel nono gioco lo spagnolo ha tolto nuovamente il turno di battuta a Seppi, che però ha risposto con il rebreak del 5-5 pari. Poi l’azzurro ha perso ancora una volta il suo servizio. Nel game successivo Seppi, sotto per 6-5 e 40-0, ha annullato tre palle set, sprecando poi però due palle break per il possibile 6-6. Carballes Baena ha invece sfruttato il suo quinto set point per il 7-5. 

Seppi si è ripreso alla grande da questo colpo, scappando nella seconda frazione di gioco sul 5-1. Subito dopo il caldarese ha chiuso il set con un ace sul 6-1. Carballes Baena è calato vistosamente, mentre Seppi ha continuato a dettare i ritmi. L’azzurro ha allungato sul 2-0 e dopo due ore e 12 minuti di gioco Seppi ha chiuso il match, sempre su servizio dello spagnolo, sul 6-3 finale. 

Per l’altoatesino è il 69° quarto di finale nel circuito ATP, il quarto a Mosca dopo 2014 e 2017. Inoltre nel 2013 e l’anno scorso Seppi nel capoluogo russo era approdato in semifinale e nel 2012 ha festeggiato proprio qui la sua terza e finora ultima vittoria ATP.

Nei quarti Seppi affronterà venerdì il vincente del match tra la testa di serie numero 2 russa, Karen Khachanov (ATP 8) e l’esperto tedesco Philipp Kohlschreiber (ATP 76). 11 i precedenti contro Kohlschreiber (quattro vittorie per Seppi), una sconfitta invece contro il russo Khachanov, subita tre anni fa a Vienna. Con il raggiungimento dei quarti Seppi ha già conquistato 24.575 dollari di montepremi e 45 punti ATP.


Oggi ancora in campo nel doppio

La giornata di Andreas Seppi non finisce qua. Il caldarese ed il suo connazionale Thomas Fabbiano saranno impegnati nel pomeriggio nel doppio. Ai quarti di finale la coppia azzurra se la vedrà con Aljaz Bedene (SLO)/Nicolas Jarry (CHI).

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi