Seppi passa ai quarti di finale nel doppio

Dopo aver battuto nell’ATP 250 di Mosca nel singolare al primo turno il cileno Cristian Garin, Andreas Seppi ha allungato oggi la sua striscia vincente pure nel doppio.

di Manuel Tabarelli | 15 ottobre 2019

Il caldarese ed il suo connazionale Thomas Fabbiano si sono affermati all’esordio sulle teste di serie numero 1 croate Nikola Mektic/Franko Skugor con il punteggio di 6-2, 2-6, 10-8.

Grande partenza della coppia azzurra, che si è aggiudicato il primo parziale dopo 27 minuti a sorpresa con un netto 6-2. Nella seconda frazione di gioco i croati sono però rientrati nel match, scappando subito sul 4-1. Poco dopo Mektic/Skugor hanno trasformato, sempre su servizio degli azzurri, la loro terza palla set per il 6-2. Così questa partita si è decisa nel supertiebreak, dove Seppi/Fabbiano hanno dimostrato tutta la loro esperienza, imponendosi per 10-8. 

Ai quarti di finale il duo italiano se la vedrà con Aljaz Bedene (SLO)/Nicolas Jarry (CHI). Grazie alla vittoria di oggi Seppi/Fabbiano si portano a casa anche un montepremi di 6.900 euro. 


Domani nel singolare contro Carballes Baena

Nel singolare Seppi ha invece già sicuri 12.800 euro di montepremi e 20 punti ATP. Domani, mercoledì il 35enne di Caldaro sfiderà negli ottavi di finale lo spagnolo Roberto Carballes Baena, numero 80 del ranking ATP, che si è affermato oggi in tre set su Ricardas Berankis. Nessun precedente tra il 26enne di Tenerife e l’altoatesino.
 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi