-

Il dicembre rosa dell'Emilia Romagna

L'ultimo mese dell'anno ha preso il via con l'epilogo di due manifestazioni tutte al femminile: il Trofeo Quattrocchi, storico campionato di Terza categoria a squadre, e il nuovo Circuito di Quarta categoria Racchette Rosa che ha visto oltre 200 protagoniste

13 dicembre 2019

È un dicembre a forti tinte rosa quello che sta accompagnando l'Emilia Romagna verso le feste natalizie. L'ultimo mese dell'anno ha preso il via con l'epilogo di due manifestazioni tutte al femminile: il grande classico rappresentato dal Trofeo “Marina Quattrocchi” (manifestazione a squadre per Terza categoria) e la novità introdotta dal Circuito “Le Racchette Rosa dell'Emilia Romagna”, individuale e per Quarta categoria.

Il Trofeo “Marina Quattrocchi”
Seguendo l'ordine cronologico degli eventi, il primo titolo assegnato è stato quello del Trofeo “Marina Quattrocchi”, storico campionato regionale limitato 3.1 e intitolato alla memoria della maestra bolognese prematuramente scomparsa. La manifestazione ha visto fronteggiarsi una trentina di squadre tra le quali ha primeggiato il Circolo Tennis Albinea. Prima di festeggiare, la formazione reggiana ha dovuto vincere due vere e proprie battaglie concluse al match tie-break del doppio di spareggio: in semifinale contro la Libertas Fiorano Modenese e in finale contro il team parmense del Circolo Tennis Borgo San Donnino Fidenza.
Quest'anno il Comitato Regionale aveva anticipato all'autunno lo svolgimento del Trofeo “Marina Quattrocchi” per consentire una migliore programmazione annuale dei Campionati a squadre. La manifestazione si è dunque strutturata in due fasi: una fase iniziale a gironi e una finale costituita da un tabellone a eliminazione diretta (dagli ottavi di finale).

Le Racchette Rosa
Il filo rosa del tennis femminile in regione passa dalla terza alla quarta categoria grazie alle oltre 200 giocatrici che hanno animato la grande novità dell'autunno 2019, il Circuito “Le Racchette Rosa dell'Emilia Romagna”, parte integrante del progetto FIT mirato a dare sempre più spazio e risalto al tennis in gonnella. A livello nazionale, la manifestazione si concluderà con un Master nazionale a Roma nella primavera del 2020. Nel frattempo l'Emilia Romagna ha incoronato Giada Monducci (Asbid Imola): nel gran finale disputato al Circolo Tennis Bologna, la Under 16 bolognese ha battuto l'Over 40 modenese Esma Tuncel Corradi (Olimpic Zeta Due Modena). In semifinale l'Under 18 parmigiana Emma Bilzi (Castellazzo Parma) e l'Over 35 bolognese Veronica Maria Granciu (Sport Club Ozzano dell'Emilia).

La formula
Il circuito regionale “Le Racchette Rosa dell'Emilia Romagna” si è articolato in tre fasi: provinciale, interprovinciale e finale. La prima fase provinciale ha toccato tutti i nove capoluoghi di provincia: da Piacenza a Forlì-Cesena, passando per Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna e Rimini. Le due finaliste di ogni torneo provinciale si sono poi ritrovate nella seconda fase, quella dei quattro Master interprovinciali: Parma-Piacenza, Bologna-Ferrara, Reggio Emilia-Modena e Ravenna-Forlì/Cesena-Rimini. Le quattro vincitrici si sono qualificate al Master finale di Bologna. Inoltre tutte le vincitrici e le finaliste delle varie tappe (provinciali, interprovinciali e finale) hanno ricevuto in premio un soggiorno week-end e un ricordo griffato Ceramiche di Faenza.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi