-

"Racchette in Rosa" al via nelle Marche

Dal 17 novembre parte il circuito di IV Categoria femminile che si concluderà a febbraio, Dieci round distribuiti su tutte le province ed un Master regionale e nazionale

di Roberto Cozzi Lepri | 05 novembre 2019

Si chiama “Racchette in Rosa” ed è il nuovo circuito regionale esclusivamente al femminile che fino a febbraio animerà i week end delle tenniste marchigiane di quarta categoria ed in certi casi anche alle non agoniste. Un evento che sarà caratterizzato da 10 tappe itineranti tra i circoli del territorio, in rappresentanza di tutte le province. Le migliori atlete andranno poi a disputare un Master regionale al Tennis Club Ancona, dal 31 gennaio al 2 febbraio , che proietterà le vincitrici direttamente alle Finals nazionali in programma a maggio. L’iniziativa è stata ideata da Federica Pradarelli, consigliera della FIT Marche e responsabile della commissione femminile del comitato, sullo slancio delle idee avanzate dalla federazione centrale per rilanciare e promuovere il tennis in rosa su tutto il territorio nazionale.
“Il circuito vuole creare spazi speciali per le tenniste cercando di avvicinarle ancora di più al nostro sport. Ogni tappa vedrà regali in palio e tanto divertimento. La formula rodeo è sicuramente la più azzeccata per noi donne perché ci consente un impegno limitato al fine settimana. Questo primo master segnerà l’anno zero di un evento che vogliamo riproporre ogni anno con nuove idee e tanto entusiasmo”.
Racchette in Rosa inizierà con i round al Circolo Tennis Piceno (15-17 novembre), Seal Circolo Cittadino Jesi (16-17 novembre), TC Flaminia Fano (16-17 novembre). A seguire CT Fossombrone (30 novembre-1 dicembre), AT Macerata (14-15 dicembre), CT Agugliano (14-15 dicembre), TC Cantiano (14-15 dicembre), TC Ancona (11-12 gennaio), CT Civitanova (11-12 gennaio), TC Baratoff Pesaro (25-26 gennaio). Master finale al Tennis Club Ancona (31 gennaio-2 febbraio).

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi