-

In A1 e A2 serve un Beinasco da viaggio

Trasferta insidiosa per le campionesse d'Italia ai Lucca. Nella seconda serie per Caregaro e compagne derby sul campo dello Stampa Sporting

di Roberto Bertellino | 25 ottobre 2019

Domenica di trasferte per l’US Tennis Beinasco impegnata in serie A1 e A2 femminile. Per la terza giornata della massima serie, dopo la vittoria casalinga contro il Parioli ed il pareggio esterno di domenica scorsa a Siena, con una formazione largamente rimaneggiata a causa di alcune indisponibilità, la terza giornata vedrà le giocatrici capitanate da Nathalie Vierin far visita alle colleghe del CT Lucca. Lo faranno a ranghi quasi completi (il dubbio riguarda la presenza di Giulia Gatto Monticone ancora in gara nel 80.000 $ ITF di Poitiers) e con l’esordio stagionale della slovacca Rebecca Sramkova, già nazionale di Fed Cup per il proprio Paese. In formazione anche Anastasia Grymalska, a segno nelle due uscite ufficiali di questa stagione, Federica Di Sarra e il vivaio Federica Rossi. Le toscane sono una compagine temibile che presenta le sorelle Pieri, Jessica e Tatiana quali elementi del vivaio, con la pescarese Alice Matteucci, l’ucraina Zavatska, la rumena Bara e la russa Ivakhnenko in lista. Attualmente le due formazioni sono appaiate in vetta al girone 2. Si annuncia dunque un testa a testa equilibrato ed interessante.
In serie A2 la squadra piemontese se la vedrà in un derby (4.a giornata) con le torinesi del Circolo della Stampa Sporting. Dopo la vittoria in prima giornata per il Beinasco sono arrivate due sconfitte e la sfida di domenica diventa importante nell’ottica di risalire nel girone. Caregaro, Colmegna e le giovani troveranno dalla parte opposta della rete elementi emergenti del movimento regionale come Gardella, Sema e Fornasieri ma dovranno riporre la massima attenzione per portare a casa il risultato.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi