-

Un punto che vale 3: Massa Lombarda va... il doppio

Una manciata di punti nel verso opposto e la sfida fra Circolo Tennis Massa Lombarda e New Tennis Torre del Greco sarebbe finita addirittura 5-1. Invece i romagnoli hanno fatto un capolavoro con due doppi giovanissimi, strappando il pareggio in una giornata di Serie A1 che pareva segnata

23 ottobre 2019

Un punto pesantissimo. Per la classifica non conterà come i tre raccolti dai corregionali dello Sporting Club Sassuolo contro il Tc Italia di Forte dei Marmi (superato per 5-1), ma per il morale il 3-3 fra Circolo Tennis Massa Lombarda e New Tennis Torre del Greco potrebbe valere addirittura di più. Per il morale, se non altro. Perché il duello finito in parità pareva invece già chiuso dopo i singolari, con la formazione capitanata da Michele Montalbini in svantaggio per 3-1 col solo Lorenzo Rottoli a segno; e quando anche il primo set di entrambi i doppi è andato ai rivali, gli spettri di una nuova sconfitta hanno iniziato a veleggiare sulla Oremplast Tennis Arena.

77 anni in quattro
Ma i campani, capeggiati da un uomo da 5 titoli Atp come Guillermo Garcia-Lopez, non avevano fatto i conti con lo spirito dei giovani di Massa Lombarda: 77 anni in quattro e un’enorme voglia di dimostrarsi all’altezza della Serie A1. Le due coppie - Perin/Rottoli da una parte, Ocleppo/De Bernardis dall’altra - non hanno smesso di crederci per un secondo, hanno risalito la corrente e alla fine sono riuscite a spuntarla, entrambe per 10/8 al super tie-break del parziale decisivo, dando alla giornata una prospettiva completamente diversa. Una manciata di punti in meno e sarebbe stato 1-5, invece i quattro doppisti hanno confezionato un 3-3 in rimonta da ricordare.

“Premiato l'atteggiamento”
“A giudicare da come si era messa la giornata – ha detto Fulvio Campomori, presidente del club –, il pareggio è stata una vera sorpresa. Ma dimostra una volta di più il carisma dei ragazzi: anche contro avversari più quotati ci hanno creduto fino in fondo, e il loro atteggiamento è stato premiato da un risultato che darà loro ancora più convinzione”. La strada verso la salvezza resta lunga, ben inteso, ma il messaggio alle avversarie è arrivato forte e chiaro: il Ct Massa Lombarda vuole provarci fino in fondo. E nelle gare a squadre i doppi restano di vitale importanza. Con nulla da dare per scontato. Mai.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi