-

Per le ragazze di Siena primo punto storico in A1

Davanti al pubblico amico, le toscane hanno imposto il pareggio alle campionesse in carica di Beinasco

21 ottobre 2019

L’orgoglio delle ragazze del Ct Siena è il leitmotiv di questo inizio di campionato di Serie A1 femminile, a cui il circolo di Vico Alto partecipa per la prima volta nella sua storia: dopo l’onorevolissima sconfitta sul campo del Ct Lucca al debutto assoluto della manifestazione, nella “prima” casalinga le ragazze guidate da Massimo Ardinghi fermano sul pareggio le campionesse italiane in carica dell’Usd Beinasco, vincitrici dello scudetto nazionale nel 2018.
Nelle fila piemontesi c’erano alcune defezioni pesanti, come quella di Giulia Gatto Monticone, numero 187 delle classifiche mondiali, e della forte vivaista Federica Rossi, ma il livello della compagine ospite è rimasto comunque di assoluto livello e Siena ha saputo approfittare della situazione favorevole. Nei primi due match non c’è stat storia, da una parte e dall’altra: Agnes Bukta si è dimostrata un muro di esperienza troppo alto per la sedicenne piemontese Sofia Caldera, mentre Federica Grazioso, nonostante una buona prestazione, non è riuscita a scalfire la solidità di Anastasia Grimalska. Tutto è passato nelle mani di Chiara De Vito: questa volta, a differenza di Lucca, la “vivaista” è stata fermata dalla spagnola Alba Marin Carrillo, con un passato tra le prime mille tenniste al mondo, cedendo al termine di una sfida molto equilibrata.
La disputa tuttavia non è finita e in doppio Siena è stat protagonista dell'impresa che ha fruttato il pareggio e il primo punto della sua storia nella massima competizione a squadre nazionale: dopo un primo set dominato, Bukta/De Vito si sono ritrovate ad arginare la reazione di Caldera/Carrillo ma, con qualche brivido di troppo, sono riuscite ad imporsi con il punteggio di 62 75. Il prossimo impegno è in programma domenica 27 ottobre contro il Tc Parioli sempre sui campi di Vico Alto.

CT SIENA – USD BEINASCO 2-2

Bukta A.L. (S) b. Caldera S. (B) 60 62

Grimalska A. (B) b. Grazioso (S) 63 62

Carrillo M. (B) b. De Vito (S) 76 64

Bukta/De Vito (S) b. Caldera/Carrillo (B) 62 75


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi