-

Inizio difficile per la Coopesaro in Serie A2

Due sconfitte nelle prime due giornate per i marchigiani

di Roberto Cozzi Lepri | 15 ottobre 2019

Il TC Baratoff ( Coopesaro) è ancora fermo al palo in Serie A2. Due sconfitte nelle prime due giornate, zero punti e ultimo posto in classifica in coabitazione con lo Sporting Borgaro. Un inizio difficile in questa seconda avventura consecutiva nel campionato, probabilmente non preventivato alla vigilia. Dopo la sconfitta all’esordio contro Pistoia domenica è arrivata anche quella in casa dell‘AMP Pavia per 4 a 2. “La differenza l’hanno fatta i primi due incontri”, ha affermato il direttore sportivo Andrea Vori. “Avremmo dovuto vincere il quarto singolare con Erik De Santis che stava avanti 3 a 1 al terzo set ma poi ha ceduto dopo due ore e mezza di lotta. Potevamo pareggiare ma purtroppo non siamo stati fortunati. C’è molto rammarico ma anche la consapevolezza che il campionato è ancora lungo e tutto può succedere. Sarà fondamentale a questo punto la trasferta di domenica prossima in casa dello Sporting Borgaro che condivide con noi l’ultimo posto. Sarà un vero e proprio spareggio salvezza da non fallire . Ci sarà anche Luca Nardi che a Pavia non era disponibile, la sua presenza ci darà una grande iniezione di fiducia e alzerà il nostro livello tecnico”.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi