-

A2, Junior tennis Perugia ancora imbattuto. Obiettivo play off nel mirino

Gli umbri hanno pareggiato a Trento. Coach Tarpani: "Risultato che lascia l'amaro in bocca. Puntiamo ai play off"

di Roberto Cozzi Lepri | 15 ottobre 2019

Si è conclusa con un pareggio la prima trasferta dello Junior Tennis Perugia in Serie A2. E’ finita 3 a 3 contro il Circolo Tennis Trento, un punto che, sommato alla vittoria di domenica scorsa all’esordio casalingo, eleva la squadra umbra fino alla seconda posizione in classifica, da imbattuta. Domenica è stata una sfida difficile ed equilibrata quella giocata dai ragazzi di Roberto Tarpani che si trovavano avanti 2 a 0 dopo i primi singolari, grazie alle vittorie di Francesco Passaro 61 62 su Pietro Pecoraro e di Andrea Militi Ribaldi 63 61 su Michelangelo Endrizzi. Poi però sono rientrati in partita i padroni di casa con i successi di Patrick Prader su Tomas Gerini (62 60) e di Eugenio Candiani (16 63 63) su Davide Natazzi. I doppi hanno ribaltato la situazione con Trento che passa in vantaggio con Prader e Pecoraro su Gerini e Cecconi, mentre il 3-3 finale è maturato grazie al timbro di Francesco Passaro e Andrea Militi Ribaldi contro Endrizzi e Candiani. “Un pareggio che ci lascia un po' di amaro in bocca soprattutto per il match perso da Natazzi che con una maggiore attenzione potevamo fare nostro. Nel complesso siamo comunque molto soddisfatti per la seconda posizione in classifica e l’imbattibilità dopo due match. Il nostro obiettivo rimangono i play off e il percorso fatto fino ad ora è in linea con i nostri programmi” le parole di Tarpani.
Domenica prossima altra trasferta, a Bassano del Grappa in casa della Società Tennis Bassano.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi