-

Anche Arnaboldi al Memorial "Agazzi"

Con Sonego, Vanni e Giannessi entry list di tutto rispetto per il Rodeo Open in programma al PalaIseo il 21 e 22 dicembre

17 dicembre 2019

Manca sempre meno all’undicesima edizione del Memorial Carlo Agazzi – Trofeo Cst, che fra sabato 21 e domenica 22 dicembre porterà di nuovo il grande tennis sui campi del PalaIseo, in provincia di Brescia. In riva al lago è iniziato il conto alla rovescia ed è aumentato il numero delle stelle presenti, visto che nelle ultime ore è arrivato il “sì” di Andrea Arnaboldi, numero 312 del ranking Atp ma già capace di avvicinare la top 100. Il canturino, che festeggerà 32 anni il prossimo 27 dicembre, è un volto noto del rodeo Open di Iseo: ha già partecipato alle ultime due edizioni e nel 2017 fu proprio lui a eliminare Matteo Berrettini, prima di arrendersi a quel Federico Gaio che l’avrebbe sconfitto anche l’anno successivo. Chissà che il comasco non possa trovare la rivincita fra una manciata di giorni, visto che lo stesso Gaio sarà di nuovo della partita, insieme agli altri tre big dell’evento 2019: Lorenzo Sonego, Luca Vanni e Alessandro Giannessi. Spetterà a loro battagliare per il titolo nella giornata di domenica, insieme ai due giocatori che supereranno le qualificazioni del giorno precedente, aperte a una dozzina di partecipanti. Le iscrizioni chiuderanno giovedì alle 12, ma sono già presenti nomi interessanti. Su tutti quello di Samuel Vincent Ruggeri, 17enne bergamasco che si allena in provincia di Brescia (al Centro Tecnico Permanente della Federtennis, a Palazzolo sull’Oglio), è fra i primi 100 del ranking mondiale under 18 ed è appena stato protagonista nella salvezza del Tennis Club Crema in Serie A1.

Fra gli iscritti anche altri sette giocatori di classifica 2.4 (come il bresciano Roberto Marelli) e tanti seconda categoria, che ambiscono a un posto nel rodeo più prestigioso del calendario nazionale. Non ci sarà posto per tutti, ma il gran numero di iscritti contribuirà a garantire di nuovo un “cut off” di alto livello, regalando incontri spettacolari sin dalla mattinata di sabato. Domenica invece si partirà intorno alle 10, con quarti di finale, semifinali e finale. Dalle 14 alle 18, il Memorial Carlo Agazzi andrà anche in diretta su TeleTutto, la principale emittente tv della provincia (e in streaming su teletutto.it), che dalle 14 alle 18 dedicherà ampie finestre all’evento, con immagini degli incontri e interviste ai protagonisti all’interno della trasmissione “Tutti in campo”. Da non dimenticare, infine, l’evento “Gioca con il Campione”, che permetterà ai ragazzini presenti di scambiare qualche palla con i protagonisti del torneo. Il tutto, naturalmente, con ingresso gratuito, così come per assistere agli incontri di entrambe le giornate. Ulteriori informazioni sul sito www.palaiseo.it, sulla pagina Facebook (PalaIseo) o su quella dedicata al Memorial Carlo Agazzi – Trofeo CST.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi