-

A2: Pistoia inarrestabile. Volano Bolzano, Sinalunga e Lecco

Nel campionato femminile Casale super con la Pigato; Bari e Rungg in evidenza

02 novembre 2019

Il lungo weekend della Serie A2 conferma la forza delle squadre che comandano i rispettivi gironi. Non perde un colpo il Pistoia che nel Girone 1 batte 4-2 in trasferta il Tc Palermo 2 restando a punteggio pieno con 5 vittorie in altrettante gare. In evidenza Adelchi Virgili e Matteo Viola, mentre per i siciliani non è bastata la buona prova di Potito Starace che ha vinto il singolare contro Tommaso Brunetti per 64 61 e il doppio in coppia con Cristian Carli. Con questo successo Pistoia, a due giornate dal termine della prima fase, è aritmeticamente primo nel girone: la squadra di Christian Belliti ha dunque la certezza di affrontare i play off per la promozione in A1. Il Pavia, secondo in classifica a quota 8 punti, pareggia invece 3-3 con il Tc Schio.
Nel Girone 2 Il Tc Rungg di Bolzano resta al comando della classifica con 13 punti e mette una serie ipoteca ai play off imponendosi 4-2 a Reggio. Importanti i punti conquistati nel singolare da Marco Bortolotti, Vickei Trocker e Elmar Ejupovic. Il Tc Genova sale a quota 8 fermandosi sul 3-3 col Tc Treviglio ed è agganciata dal Comunali Vicenza che vince 5-1 in trasferta contro il fanalino di coda Siracusa, fermo a zero in classifica.
Nel Girone 3 resta al comando il Lecco a quota 13 che liquida in casa 5-1 il Villa York grazie ai successi di Oradini, Frigerio e Crugnola. Per i romani il punto è arrivato nel singolare da Luciano Darderi che ha battuto Ottaviano Martini 36 76 76. Resta al secondo posto il Tc Palermo – che ha riposato - con 7 punti; non ne ha approfittato Perugia che non è andata oltre il 3-3 in casa con il Brindisi e col punto ottenuto sale a quota 6.
Nel Girone 4 il Sinalunga approfitta del riposo del Filari per portarsi al comando della classifica a quota 13 grazie ai 3 punti arrivati contro il ritirato Due Ponti. Tiene il passo il Canottieri Casale che vince senza problemi in casa 5-1 contro il Castellazzo, agguantando il Filari a quota 10 in classifica. Decisivi Biondillo e Lestienne a segno in singolare e nel doppio. Segue in scia con 9 punti il Tc Ambrosiano che liquida 5-1 il Rocco Polimeni in trasferta. Per i calabresi play out quasi inevitabili.
Nel campionato femminile Casale (nella foto) sempre più leader del Girone 1. Le piemontesi pareggiano 2-2 contro il Palermo salendo a quota 13 in classifica, tenendo a 4 lunghezze di distanza il Ct Bari. Per le piemontesi Lisa Pigato ha vinto il singolare contro la Ferrara (64 62) e ha perso il doppio in coppia con la Busnanesco. Bene Federica Bilardo per le siciliane che ha vinto i match di singolare (contro la Busnanesco) e di doppio. Resta in scia in Ct Bari che si impone 4-0 in trasferta con lo Sportig A, penultimo, grazie alle ottime prove in singolare e doppio di Alvisi e Benoit. Resta fanalino di coda il Cuneo battuto 3-1 dal Bologna.

Nel Girone 2 il Tc Rungg Bolzano sale al secondo posto a quota 10 punti, a due lunghezze dalla capolista Mestre che ha riposato. Le bolzanine hanno sconfitto 3-1 in casa il Sassuolo fanalino di coda. In evidenza Verena Meliss che ha vinto in singolare contro Giulia Guidetti (62 75) e in doppio con Romy Koelzer. Perde terreno il Tc Cagliari che pareggia 2-2 in casa con il Beinasco anche a causa degli infortuni alla turca Basak Eraydin (362 Wta) nel match perso contro la Jani, e di Dalila Spiteri (640 Wta) che ha perso contro Martina Colmegna 75 61. Le sarde sono comunque terze in classifica e puntano ai play off. Sporting B e Sassuolo restano invece a zero punti in classifica e dunque ai playout dopo il successo del Ceriano 4-0 contro le torinesi. Non c’è tempo di riposare per la A2 perché domenica si torna già in campo per le gare della sesta giornata.


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi