-

Serie A1 maschile: Genova e Messina calano il tris vincente

Liguri e siciliani a punteggio pieno al giro di boa, successo da primato anche per Crema. In parità lo scontro al vertice Parioli-Vigevano, prima gioia per Forte dei Marmi, Massa Lombarda, Bologna e Vomero

27 ottobre 2019

Due formazioni arrivano a punteggio pieno al giro di boa della Serie A1 maschile: si tratta di Park Genova e Circolo Tennis Vela Messina che hanno centrato la terza affermazione in altrettante giornate del massimo campionato.

In particolare la squadra ligure, una delle più ambiziose del lotto, ha confermato la bontà e ampiezza del suo organico dominando la neopromossa Torre del Greco, così da prendere il largo nel girone 3, dove i romagnoli del CT Massa Lombarda hanno centrato la prima vittoria superando 4-2 l’Angiulli Bari.

Tutto facile anche per il team siciliano nell’impegno casalingo con Prato, che vale il tris vincente a Naso e compagni e un bel passo avanti nell’inseguimento al primo posto. Sempre nel girone 4 sfrutta il fattore campo il Tennis Club Vomero – preso per mano da Gianluca Di Nicola e dal rumeno Marius Copil - per battere il CT Maglie e portarsi in seconda posizione.
Nel girone 1 Crema ribadisce di voler far sul serio mettendo sotto Sassuolo e approfitta della battuta d’arresto del Match Ball Siracusa a Forte dei Marmi per guardare tutti dall’alto in basso e allungare in vetta.

Nel gruppo 2 termina in parità lo scontro al vertice tra Parioli e Vigevano, che proseguono a braccetto il loro cammino e l’impressione è che per dirimere l’equilibrio bisognerà attendere la sfida di ritorno a metà novembre. Nell’altro confronto coglie i suoi primi punti la matricola Circolo Tennis Bologna andando a vincere sui campi di Trento, determinanti in particolare per il team emiliano Federico Gaio e l’austriaco Dennis Novak.

Venerdì, comunque, si torna in campo per il quarto turno, primo di ritorno.

La fase a gironi è articolata in sei giornate e terminerà il 17 novembre. Play off e play out si disputeranno con gare di andata e ritorno il 24 novembre e 1 dicembre, mentre le finali sono in programma il 7 e 8 dicembre al Palatagliate di Lucca.





I risultati della terza giornata - domenica 27 ottobre:

 

GIRONE 1
TC Crema – Sporting Club Sassuolo 4-2
Michele Vianello (S) b. Lorenzo Bresciani (C) 63 63
Adrian Ungur (C) b. Pietro Rondoni (S) 64 76(6)
Samuel Vincent Ruggeri (C) b. Giulio Mazzoli (S) 61 62
Paolo Lorenzi (C) b. Enrico Dalla Valle (S) 76(1) 62
Paolo Lorenzi (C)/Andrey Golubev (C) b. Michele Vianello/Giulio Mazzoli (S) 61 76(1)
Enrico Dalla Valle/ Pietro Rondoni (S) b. Lorenzo Bresciani/Samuel Vincent Ruggeri (C) 75 64

G.A. Renzo Perfumo; arbitri: Gianrico Sandonnini, Filippo Boncimino, Flavio Burrai

TC Italia – Match Ball Siracusa 4-2
Stefano Travaglia (I) b. Carlos Taberner Segarra (S) 46 62 64

Walter Trusendi (I) b. Antonio Massara (S) 63 16 62
Marco Furlanetto (I) b. Alessandro Ingarao (S) 57 61 62
Ettore Zito (S) b. Luis Gomar Monio (I) 61 75
Carlos Taberner Segarra/Alessandro Ingarao (S) b. Marco Furlanetto/Luis Gomar Monio (I) 63 76(7)
Stefano Travaglia/Walter Trusendi (I) b. Antonio Massara/Ettore Zito (S) 64 64
G.A. Elena Bongi; arbitri Massimo Pistolesi, Alessandra Zanchetta, Simone Calandra

Classifica:
7 (3) TC Crema
4 (3) Match Ball Siracusa
3 (3) Sporting Club Sassuolo
3 (3) TC Italia Forte dei Marmi

GIRONE 2
Tc Parioli – Sporting Club Selva Alta 3-3
Flavio Cobolli (P) b. Alessandro Bega (S) 63 64
Roberto Marcora (S) b. Matteo Fago (P) 46 75 63
Francesco Bessire (P) b. Simone Camposeo (S) 62 61
Filippo Baldi (S) b. Ante Pavic (P) 63 63
Francesco Bessire/Ante Pavic (P) b. Simone Camposeo/ Alessandro Bega (S) 62 62
Filippo Baldi/Jaroslav Pospisil (S) b. Flavio Cobolli/Matteo Fago (P) 64 63
G.A. Nicola Antonelli; arbitri: Athos Sasha Proietti, Federico Maneggia, Fabio Pellei

ATA Trentino – CT Bologna 2-4
Federico Gaio (B) b. Marco Brugnerotto (T) 64 64
Fabio Mercuri (B) b. Mattia Bernardi (T) 76(5) 67(5) 76(7)
Dennis Novak (B) b. Laurynas Grigelis (T) 64 64
Davide Ferrarolli (T) b. Manuel Righi (B) 63 64
Federico Gaio/Dennis Novak (B) b. Laurynas Grigelis/Marco Brugnerotto (T) 76(7) 76(2)
Mattia Bernardi/Davide Ferrarolli (T) b. Fabio Mercuri/Alessandro Montebugnoli (B) 62 64
G.A. Andrea Waldner; arbitri: Luigi Teti, Gianmarco Calfa, Antonio Casa 

Classifica:
7 (3) TC Parioli
7 (3) Sporting Club Selva Alta Vigevano
3 (3) CT Bologna
0 (3) ATA Battisti Trentino

GIRONE 3
CTD Massa Lombarda – SG Angiulli Bari 4-2
Lorenzo Rottoli (M) b. Luca Narcisi (A) 63 64
Andrea Pellegrino (A) b. Samuele Ramazzotti (M) 63 60
Riccardo Perin (M) c. Benito Massacri (A) 75 36 62
Alessio De Bernardis (M) b. Domenico D'Alena (A) 67(4) 64 60
Riccardo Perin/Lorenzo Rottoli (M) b. Luca Narcisi/Domenico D'Alena (A) 64 62
Andrea Pellegrino/Benito Massacri (A) b. Alessio De Bernardis/Marco Cinotti (M) 63 62
G.A. Luca Imparato; arbitri: Stefano Sacchi, Alessandro Magri, Emanuele Capra

Park Tennis Club Genova – New Tennis Torre del Greco 5-1
Alessandro Giannessi (G) b. Gian Marco Moroni (T) 26 62 64
Simone Bolelli (G) b. Giovanni Cozzolino (T) 62 63
Luca Prevosto (G) b. Antonio Mastrelia (T) 62 63
Gianluca Mager (G) b. Guillermo Garcia Lopez (T) 63 63
Simone Bolelli/Luca Prevosto (G) b. Giovanni Cozzolino/Antonio Mastrelia (T) 63 62
Raul Brancaccio/ Gian Marco Moroni (T) b. Alessandro Giannessi/Gianluca Mager (G) 64 62
G.A. Adriano Spataffi; arbitri: Andrea Benvenuto, Benedetta Demicheli, Andrea Finocchiaro

Classifica: 
9 (3) Park Tennis Club Genova
4 (3) CTD Massa Lombarda
4 (3) New Tennis Torre del Greco
0 (3) SG Angiulli Bari

GIRONE 4
Tennis Club Vomero-CT Maglie 4-2
Gianluca Di Nicola (V) b. Francesco Garzelli (M) 60 61
Erik Crepaldi (M) b. Giuseppe Caparco (V) 75 62
Giammarco Cacace (V) b. Daniel Bagnolini (M) 62 60
Marius Copil (V) b. Geoffrey Blancaneux (M) 67(1) 76(5) 62
Marius Copil/Gianluca Di Nicola (V) b. Giorgio Portaluri/Geoffrey Blancaneux (M) 62 75
Francesco Garzelli/Erik Crepaldi (M) b. Giuseppe Caparco/Mariano Esposito (V) 26 64 10-7

G.A. Giuliano Boggiali; arbitri: Giuseppe Cardillo, Francesco Totaro, Gennaro Caporaso

CT Vela Messina – TC Prato 5-1
Gianluca Naso (M) b. Filip Horansky (P) 63 4-1 rit.
Fausto Tabacco (M) b. Jacopo Stefanini (P) 64 60
Marco Trungelliti (M) b. Gabriel Facundo Arguello (P) 62 2-4 rit.
Federico Iannacone (P) b. Giorgio Tabacco (M) 64 61
Gianluca Naso/Marco Trungelliti (M) b. Filip Horansky/Jacopo Stefanini (P) per ritiro
Antonio Famà/Fausto Tabacco (M) b. Federico Iannacone/Gabriel Facundo Arguello 1-0 rit.
G.A. Donato Troia; arbitri: Francesco Guglielmino, Luca D’Agati, Giuseppe Maccarone

Classifica: 
9 (3) CT Vela Messina
4 (3) Tennis Club Vomero Napoli
2 (3) TC Prato
1 (3) CT Maglie

 

REGOLAMENTO - Le prime classificate di ogni girone partecipano ad un tabellone di play off a quattro squadre, con incontri di andata e ritorno al primo turno. Al primo turno dei play off giocheranno la gara di ritorno in casa le squadre meglio classificate nei gironi.
Le squadre seconde classificate nei gironi mantengono il diritto alla partecipazione alla Serie A1 nel 2019. Le squadre terze e quarte classificate partecipano ad un tabellone di play out ad otto squadre, con formula di andata e ritorno.
La formula degli incontri intersociali è di quattro singolari e due doppi.

CALENDARIO - Le giornate di gara sono le seguenti:
– Fase a gironi: 13, 20, 27 ottobre, 1, 3, 17 novembre
– Play out: 24 novembre e 1 dicembre
– Play off / Semifinali: 24 novembre e 1 dicembre
– Finale: 7-8 dicembre

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi