-

Noumea: Viola batte Marcora e vola in semifinale

Nel challenger in corso sul cemento in Nuova Caledonia il veneto si impone grazie a due tie-break nel derby con il lombardo e sabato si giocherà un posto in finale con lo statunitense Wolf

10 gennaio 2020

Prosegue la corsa di Matteo Viola negli “Internationaux BNP Paribas Nouvelle Caledonie”, torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 81.240 dollari in corso sul cemento di Noumea, in Nuova Caledonia. 

Nella notte italiana il 32enne di Mestre, numero 219 Atp, si è aggiudicato per 76(2) 76(5), in poco meno di due ore di gioco, il derby tricolore dei quarti con Roberto Marcora, 30enne lombardo di Busto Arsizio, numero 177 Atp (nuovo best ranking): sabato il tennista veneto si giocherà un posto in finale con lo statunitense J.J. Wolf, 21enne di Cincinnati, Ohio, numero 185 del ranking mondiale.

Due azzurri in finale nel doppio: a giocarsi il titolo sabato saranno infatti la formazione composta da Andrea Pellegrino e dallo spagnolo Mario Vilella Martinez e quella formata da Andrea Vavassori e dall'elvetico Luga Margaroli, quarti favoriti del tabellone.

RISULTATI

“Internationaux BNP Paribas Nouvelle Caledonie”
ATP Challenger
Noumea, Nuova Caledonia
6 - 12 gennaio 2020
$81.240 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Roberto Marcora (ITA) b. Carlos Taberner (ESP) 63 36 63
(10) Federico Gaio (ITA) bye
Matteo Viola (ITA) b. Andrea Collarini (ARG) 63 76(4)
(5) Thomas Fabbiano (ITA) bye

Secondo turno
Roberto Marcora (ITA) b. (10) Federico Gaio (ITA) 76(5) 67(6) 76(2)
Matteo Viola (ITA) b. (Alt) Zdenek Kolar (CZE) 64 46 64
(5) Thomas Fabbiano (ITA) b. (wc) Hugo Gaston (FRA) 62 62

Terzo turno (ottavi)
Roberto Marcora (ITA) b. (wc) Harold Mayot (FRA) 62 62
Matteo Viola (ITA) b. (15) Yannik Hanfmann (GER) 64 67(5) 64
Blaz Kavcic (SLO) b. (5) Thomas Fabbiano (ITA) 64 76(3)

Quarti
Matteo Viola (ITA) b. Roberto Marcora (ITA) 76(2) 76(5)

Semifinali
Matteo Viola (ITA) c. J.J. Wolf (USA)

DOPPIO
Finale
Andrea Pellegrino/Mario Vilella Martinez (ITA/ESP) c. (4) Andrea Vavassori/Luca Margaroli (ITA/SUI)

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi