-

SuperTennis: riflettori su Vienna e Basilea

Giornata dedicata a "Il meglio di ottobre" con un super Matteo Berrettini a Vienna e la finale di Basilea con il padrone di casa, l'eterno Roger Federer, opposto al Next Gen australiano Alex De Minaur

30 dicembre 2019

La nuova stagione sta per partire ma prima di lasciarsi definitivamente alle spalle il 2019 tennistico, anche nell'ultimo lunedì dell'anno SuperTennis vi offre la possibilità di rivivere le sfide più esaltanti giocate negli ultimi dodici mesi. Oggi la macchina del tempo ci riporta in autunno per “Il meglio di Ottobre".

Si parte subito alle 08.30 con Matteo Berrettini opposto a Kyle Edmund nel primo turno dell’Atp500 di Vienna. Il mese di ottobre si rivelerà fondamentale per l'ingresso dell'azzurro in Top10 e per la storica qualificazione alle Atp Finals di Londra. Alle 09.50 ci spostiamo a Basilea per apprezzare le qualità del Next Gen australiano Alex De Minaur. Il ventenne di Sydney affronta in semifinale il gigante americano Reillly Opelka, un "Davide contro Golia" da non perdere .

Alle 13 spazio come di consueto alle emozioni di Coppa Davis. Le immagini ci riportano alla Caja Magica di Madrid per la sfida tra Italia e Canada. Per gli azzurri è il primo impegno nel girone. Dopo il successo di Pospisil su Fognini, tocca a Matteo Berrettini riportare la sfida in parità. Ad attendere il tennista romano c’è però un ostacolo davvero complicato come Denis Shapovalov. 

A seguire ancora Berrettini protagonista ma da Madrid ci spostiamo nuovamente a Vienna. L’azzurro scende in campo per la semifinale dell’Erste Bank Open. Sulla sua strada ancora Dominic Thiem, battuto la settimana precedente ai quarti del Masters 1000 di Shanghai.  Alle 17.45 si rimane a Vienna per la finale tra l'allievo di Nicolas Massu e Diego Schwartzman mentre alle 19.50 si torna a “casa Federer” per la finale dell’Atp500 di Basilea. Re Roger punta al decimo sigillo davanti al proprio pubblico, il quinto nelle ultime sei edizioni. A sfidare lo svizzero per il titolo è uno scatenato De Minaur.

Alle 21 per lo spazio “Italiani alla riscossa”i riflettori si accendono nuovamente su Matteo Berrettini, straordinario protagonista del 2019 azzurro. Sul veloce indoor di Vienna Matteo affronta al secondo turno Grigor Dimitrov. A chiudere l’ennesima abbuffata di tennis è un match del circuito Wta. Protagoniste Aryna Sabalenka e Maria Sakkari che si affrontano nella fase a gironi dell’Elite Trophy di Zuhai. Dopo aver superato Elise Mertens la bielorussa, che ha chiuso la stagione in undicesima posizione, cerca contro la Sakkari il pass per le semifinali. 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi