-

Su SuperTennis rivediamo Berrettini a Vienna

Nel palinsesto odierno per “Il meglio di ottobre” le finali del torneo Wta Premier Mandatory di Pechino tra Barty ed Osaka e quella dell'ATP 500 sempre a Pechino tra Thiem e Tsitsipas, anticipo dell'atto conclusivo delle Atp Finals londinesi. Occhio anche a Murray ad Anversa

28 dicembre 2019

Il ritmo di questo ultimo sabato dell’anno è scandito su SuperTennis da "Il meglio di ottobre". Un mese vissuto ad altissima intensità sia a livello maschile sia a livello femminile. A proposito di Wta alle 11.15 sarà possibile rivivere la splendida finale del torneo di Pechino tra due protagoniste assolute del circuito: Ashley Barty e Naomi Osaka. Sempre la capitale cinese ha fatto da palcoscenico anche ad una splendida finale maschile, lussuoso antipasto di quello che sarebbe stato, qualche settimana dopo, l’ultimo atto niente meno che delle Atp Finals. La finale dell’Atp 500 di Pechino tra Thiem e Tsitsipas va in onda alle 14.50. 

Un altro grande appuntamento che SuperTennis ha proposto in esclusiva nel mese di ottobre è stato il torneo di Anversa, arricchito da due splendidi protagonisti: Jannik Sinner, di cui ieri è stata riproposta la splendida vittoria contro Tiafoe, e Andy Murray, capace in Belgio di un comeback epocale. Oggi alle 19.40 per tutti gli appassionati ecco il match di ottavi di finale proprio del britannico contro Pablo Cuevas.

Alle 21.00 per la rubrica "2019, italiani alla riscossa", non può mancare un acuto di Matteo Berrettini. A ottobre il tennista romano ha collezionato gli ultimi, decisivi punti per accedere alle Finals. Ogni vittoria è stata determinante, anche quella contro Edmund negli ottavi dell’Atp 500 di Vienna.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi