-

Ortisei: Sinner parte bene. Stasera live su SuperTennis

Completato il 2° turno allo "Sparkasse Challenger Val Gardena Südtirol": il trionfatore delle Next Gen Atp Finals supera l'austriaco Miedler e troverà Marcora, che rimonta Zeppieri. Pellegrino sgambetta Travaglia, n.1 del tabellone, sono agli ottavi pure Musetti, Caruso, Gaio e Vanni

14 novembre 2019

Era il protagonista più atteso e Jannik Sinner è partito con il piede giusto nello "Sparkasse Challenger Val Gardena Südtirol", challenger Atp dotato di un montepremi di 46.600 euro in corso sui campi in sintetico indoor del Tennis Center di Ortisei (live su SuperTennis da giovedì).
Il 18enne di Sesto Pusteria (numero 96 Atp), reduce dal trionfo alle Next Gen ATP Finals a Milano e seconda testa di serie, ha esordito - direttamente al secondo turno - in modo positivo: nel clou serale, da diversi giorni all'insegna del tutto esaurito (oltre 500 persone sulle tribune gremite), il “golden boy” ha superato per 76(5) 75, in un'ora e mezza di gioco, l'austriaco Lucas Miedler (n.275 Atp), salvando anche tre set-point nel decimo game della seconda partita, prima di cogliere la terza affermazione in altrettanti incroci fra i due in questa stagione (a Bergamo e Orleans le due precedenti). 
Sinner, che martedì aveva rotto il ghiaccio in doppio, insieme al 15enne Lorenzo Ferri (wild card), cedendo con un periodico 64 agli specialisti olandesi Sander Arends e David Pel, testa di serie numero due, giovedì sera negli ottavi se la vedrà con Roberto Marcora (n.187 Atp), tredicesimo favorito del seeding, che è riuscito a prevalere in rimonta, per 46 63 75, su Giulio Zeppieri (n.388 Atp). L'altoatesino si è aggiudicato l’unico precedente nella finale di Bergamo (63 61), primo challenger vinto in carriera a febbraio. 

Nel pomeriggio è arrivata la prima grande sorpresa del torneo, con Stefano Travaglia (n.83 Atp), numero uno del seeding, all'esordio direttamente al secondo turno, sgambettato da Andrea Pellegrino (n.353 Atp), che l'ha spuntata per 76(2) 76(4) sul 27enne di Ascoli Piceno. Il 22enne pugliese di Bisceglie è atteso negli ottavi da un altro derby tricolore - giovedì - con Luca Vanni (n.368 Atp), che ieri ha avuto la meglio per 64 67(3) 63 nel testa a testa tutto azzurro con Filippo Baldi (n.211 Atp), 16esima testa di serie.
Ad aprire il programma di giornata, per quel che riguarda i singolari, è stato Enrico Dalla Valle (n. 430 Atp), in gara con una wild card, che ha ceduto con il punteggio di 67(4) 63 63 al francese Antoine Hoang (n.124 Atp), sesta testa di serie. Stop al secondo turno anche per Stefano Napolitano (n.230 Atp), vincitore di questo torneo tre anni fa, che non è riuscito a sovvertire il pronostico contro l'austriaco Dennis Novak (n.108 Atp), settima testa di serie, perdendo per 63 76(5). Stessa sorte pure per Francesco Forti (n. 478 Atp)passato attraverso le qualificazioni, che nell'ultimo incontro in programma è stato sconfitto 62 63 dall'altro austriaco Sebastian Ofner (n.173 Atp), decimo favorito del seeding.

Sono dunque sette in totale gli azzurri negli ottavi di finale, visto che oltre a Vanni altri tre avevano già staccato ieri il pass. Lorenzo Musetti (n.394 Atp), in tabellone con una wild card, si è aggiudicato per 64 75 il derby ligure con Gianluca Mager (n.119 Atp), quarto favorito del tabellone: il 17enne di Carrara troverà dall'altra parte della rete lo spagnolo Bernabe Zapata Miralles (n.202 Atp), 14esima testa di serie.
Federico Gaio (n.152 Atp), ottava testa di serie, entrato in scena - direttamente al secondo turno - ha superato per 76(4) 57 63 il croato Viktor Galovic (n.254 Atp) e giovedì se la vedrà con il serbo Danilo Petrovic (n.172 Atp), 11esima testa di serie. 
Salvatore Caruso (n. 97 Atp), terzo favorito del seeding, ha sconfitto in rimonta (46 63 64 lo score) il tedesco Daniel Masur (n.252 Atp) e si giocherà un posto nei quarti con il francese Elliot Benchetrit (n.231 Atp), 15esima testa di serie, vincitore per 63 60 su Julian Ocleppo (n.412 Atp).

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il challenger Atp di Ortisei. Questa la programmazione:
giovedì 14 novembre: LIVE ore 18 (due incontri)
venerdì 15 novembre: LIVE (quarti) ore 11, ore 15, ore 17 e ore 21.15
sabato 16 novembre: LIVE (semifinali) ore 12 e ore 14
domenica 17 novembre: LIVE (finale) ore 11

e14a6ad7-f299-4c52-929a-ab2b24f02bc1
Play
2ab2f889-3579-47d8-a058-f04dc8e8aee7
Play

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi