-

Houston: per Vavassori e Caruana stop al 2° turno

Nel challenger sul veloce del Texas il piemontese cede in tre set all'australiano O'Connell, il gigante croato Karlovic sbarra la strada al 21enne romano

13 novembre 2019

Fine corsa al secondo turno per Liam Caruana e Andrea Vavassori nell'"Oracle Challenge Series-Houston", ricco torneo ATP Challenger dotato di un montepremi di 162.480 dollari che si disputa sul veloce della metropoli del Texas, negli Stati Uniti.
Il 21enne romano, numero 530 Atp, dopo il successo d'esordio sull'egiziano Mohamed Abdel-Aziz, senza ranking e in tabellone grazie ad una wild card, ha trovato semaforo rosso davanti al gigante croato Ivo Karlovic, numero 106 della classifica mondiale e terza testa di serie, che nella notte italiana si è imposto per 75 64 in poco meno di un'ora e un quarto di gioco.

Il 24enne torinese, numero 414 Atp, dopo aver sconfitto l'argentino Matias Franco Descotte, numero 332 del ranking mondiale, nel match che valeva un posto negli ottavi di finale ha ceduto con il punteggio di 63 57 64 all'australiano Christopher O'Connell, numero 128 Atp e sesto favorito del seeding,  

 

 

RISULTATI
"Oracle Challenge Series"
Atp Challenger Circuit
Houston, Texas (Stati Uniti)
11 - 17 novembre, 2019
$162.480 - veloce

SINGOLARE
Primo turno
Liam Caruana (ITA) b. (wc) Mohamed Abdel-Aziz (EGY) 62 64
Andrea Vavassori (ITA) b. Matias Franco Descotte (ARG) 64 63

Secondo turno
(3) Ivo Karlovic (CRO) b. Liam Caruana (ITA) 75 64
(6) Christopher O'Connell (AUS) b. Andrea Vavassori (ITA) 63 57 64



Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi