-

Doppio impegno per Sinner ad Ortisei. Il n.1 è Travaglia

Sorteggiato il tabellone principale dello "Sparkasse Challenger Val Gardena Südtirol" al via lunedì. Il 18enne di Sesto Pusteria, seconda testa di serie, esordirà mercoledì mentre martedì giocherà il doppio in coppia con Alessandro Ferri . Venti gli azzurri al via, compresi gli altri Next Gen Zeppieri, Musetti, Dalla Valle e Moroni

10 novembre 2019

Sarà il vincente del match tra Gian Marco Moroni (numero 260 del ranking mondiale) e l'austriaco Lucas Miedler (numero 275 Atp) il primo avversario di Jannik Sinner allo "Sparkasse Challenger Val Gardena Südtirol". Questo l'esito del sorteggio effettuato al Tennis Center di Ortisei in presenza del supervisor Carmelo Di Dio e di Ellis Kasslatter, presidente del comitato organizzatore del challenger gardenese giunto alla sua decima edizione dal 2010 e dotato di un montepremi di 46.600 euro. Il 18enne di Sesto Pusteria debutterà mercoledì alle ore 18.

Sinner, numero 95 della classifica mondiale e secondo favorito del seeding, reduce dal trionfo alle Next Gen ATP Finals a Milano, esordirà mercoledì 13 in serata direttamente al secondo turno, come del resto tutte le 16 teste di serie. L'altoatesino sarà impegnato anche in doppio dove debutterà martedì alle ore 18 insieme al 15enne Lorenzo Ferri: i due giovani azzurri se la vedranno al primo round con le teste di serie numero due, gli olandesi Sander Arends e David Pel.

Il numero uno del tabellone è Stefano Travaglia (numero 85 Atp) che aspetta il vincente del duello italiano tra Matteo Viola e Andrea Pellegrino. Con Salvatore Caruso (n. 97 Atp) sono tre i giocatori compresi tra i primi cento del mondo al torneo altoatesino: il siciliano, terza testa di serie, al secondo turno sfiderà un giocatore tedesco, o Julian Lenz o Daniel Masur.

Sono venti gli azzurri presenti nel main draw, che sarà completato con due giocatori provenienti dalle qualificazioni, con le quali partirà il torneo lunedì mattina. Sfortunati nel sorteggio i due giocatori in tabellone grazie ad una wild card: Patric Prinoth, 23 anni di Santa Cristina, se la vedrà con Stefano Napolitano, il vincitore del challenger di Ortisei tre anni fa. Sarà invece Giulio Zeppieri, classe 2001 come Sinner e numero 393 delle classifiche mondiali, il primo avversario di Erwin Tröbinger di Selva. Dopo le rinunce di Viktor Troicki, Lukas Lacko, Borna Gojo e Marc-Andrea Hüsler sono entrati in tabellone Maxime Hamou, Luca Vanni, Giulio Zeppieri e Julian Ocleppo. La wild card di Zeppieri in tabellone è andata a Enrico Dalla Valle, che ha liberato la wild card nelle qualificazioni per Francesco Forti.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi