-

Lorenzi, Fabbiano e Viola out al 2° turno a Brest

Sul veloce indoor francese il senese cede al ceco Kolar, il pugliese, terza testa di serie, sconfitto dall'ucraino Marchenko e il veneto dall'altro ceco Vesely

23 ottobre 2019

Sono usciti di scena al secondo turno i tre giocatori italiani in gara nell'"Open Brest Credit Agricole", torneo challenger ATP dotato di un montepremi di 92.040 euro che si disputa sul veloce indoor di Brest, in Francia.

Nel match clou serale Matteo Viola, 32enne mestrino, numero 230 Atp, ha raccolto tre game (61 62) contro il ceco Jiri Vesely, numero 121 Atp e dodicesima testa di serie.

Esordio amaro - direttamente al secondo turno - per Paolo Lorenzi e Thomas Fabbiano. Il 37enne senese, numero 120 del ranking mondiale e decima testa di serie, ha ceduto per 63 76(1) al ceco Zdenek Kolar, numero 268 Atp, mentre il 30enne di San Giorgio Ionico, numero 111 del ranking mondiale e terzo favorito del seeding, è stato sconfitto con un doppio 64 dall'ucraino Iliya Marchenko, numero 272 Atp, promosso dalle qualificazioni.

 

RISULTATI
“Open Brest Credit Agricole"
ATP Challenger Circuit
Brest, Francia 
21 - 27 ottobre, 2019
€92.040 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
(10) Paolo Lorenzi (ITA) bye
(3) Thomas Fabbiano (ITA) bye
Matteo Viola (ITA) b. (q) Maxime Hamou (FRA) 63 64

Secondo turno
Zdenek Kolar (CZE) b. (10) Paolo Lorenzi (ITA) 63 76(1)
(q) Iliya Marchenko (UKR) b. (3) Thomas Fabbiano (ITA) 64 64
(12) Jiri Vesely (CZE) b. Matteo Viola (ITA) 61 62

 


Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi