-

Ecco gli Junior alla conquista dell'Australia

Otto ragazzi e quattro ragazze sono partiti alla volta di Melbourne. Nel mirino il torneo J1 di Traralgon e soprattuto l'Australian Open Junior

09 gennaio 2020

Con un bagaglio carico di speranze, è partita mercoledì la spedizione azzurra dei nostri Junior verso l'Australia. Da Tirrenia il lungo viaggio per Melbourne per una trasferta che prevede prima il torneo J1 di Traralgon dal 17 al 22 gennaio e poi l’Australian Open Junior dal 20 gennaio al 2 febbraio. 

In campo maschile attualmente sono sicuri di un posto nel main draw i 2002 Flavio Cobolli, Samuel Vincent Ruggeri, Lorenzo Rottoli, Francesco Maestrelli e il 2003 Luca Nardi. Biagio Grammaticopolo, Fausto Tabacco e Matteo Gigante, tutti 2002, saranno impegnati nelle qualificazioni. Sulle orme di Lorenzo Musetti, che da campione in carica Junior ha avuto una wild card per le qualificazioni del torneo Pro, Cobolli ha tutte le carte in regola per recitare un ruolo da assoluto protagonista. Il tennista romano, numero 13 della classifica Itf, nel 2019 aveva già raggiunto i quarti di finale al Roland Garros.  

 

Tra le ragazze nessuna compare nel main draw degli Australian Open Jr. Nelle qualificazioni c’è Melania Delai (2002), mentre Lisa Pigato (2003), Matilde Mariani e Sara Rocchetti sono tra gli alternates.

 

I giovani azzurri saranno seguiti dai tecnici Giancarlo Palumbo, Giancarlo Petrazzuolo, Christian Merlato e dal preparatore atletico Roberto Petrignani.

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi