-

Tennis Trophy FIT Kinder+Sport: dal 17 il Master Internazionale

Sarà il Country Club Monte-Carlo ad ospitare l'evento conclusivo del circuito giovanile che celebra fair play, rispetto e amicizia, con la partecipazione di ragazzi dai 9 ai 12 anni dei 13 diversi Paesi in cui si svolti i tornei. Il presidente Binaghi: "Orgogliosi di aver esportato questa formula vincente anche all’estero"

03 ottobre 2019

E' arrivato alle battute finali il Tennis Trophy FIT Kinder+Sport, il grande circuito internazionale che celebra fair play, rispetto e amicizia: gli ultimi, decisivi set dell’evento si giocheranno nell’esclusiva location del Country Club Monte-Carlo, sede dell’ATP Tour, dal 17 al 20 ottobre.

 La prima tappa di questa terza edizione si è svolta il 2 febbraio ad Alba, in Piemonte, con il “Tennis Trophy FIT Kinder+Sport”. Il 22 marzo è stata la volta di un torneo in Austria, seguito da altri in Bielorussia, Bulgaria, Germania, Irlanda, Israele, Lussemburgo, Malta, Monaco, Polonia, Ucraina e Ungheria, per un totale di ben 172 tornei in 13 paesi diversi.

L’iniziativa è nata in Italia nel 2006 dal format creato dalla ex campionessa Rita Grande e supportato dalla FIT in collaborazione con Kinder+Sport Joy of Moving il progetto di responsabilità sociale.

"Avviare i più piccoli al tennis all’insegna del divertimento e dei valori dello sport si è rivelata una formula vincente - sottolinea il Presidente della FIT, Angelo Binaghi  - Il circuito 'Tennis Trophy FIT Kinder + Sport' è il frutto della collaborazione in ambito tennistico tra pubblico e privato. Siamo soddisfattissimi di questa sinergia e siamo orgogliosi di aver esportato questa formula all’estero grazie anche al supporto della Ferrero e alle capacità organizzative di Rita Grande. Come ormai accade da diversi anni, la Federazione stessa offre il suo contributo alla promozione dell’evento anche grazie al canale televisivo SuperTennis che racconta la manifestazione”.

Quindici giovani atleti italiani

L’Italia parteciperà al Kinder+Sport Tennis Trophy International Master di Monte-Carlo con una delegazione di 15 atleti: Alessandro Betti, Diego Iuppa, Dennis Ciprian Spircu, Riccardo Manca, Pietro Vernò, Francesco Capuano, Daniele Faustini, Ludovica Casalino, Elisabetta Bucci, Martina Cerbo, Vittoria Vignolini, Claudia Galietta, Francesca Galli, Carlotta Bassotti e Vittoria Segattini, finalisti delle categorie 9/12 anni e vincitori del Premio Uca  assegnato in occasione della Finale Master di Roma.

Ambassador d’eccezione della manifestazione sarà Ivan Ljubicic, ex n.3 ATP e attuale coach di Roger Federer.

Torneo genitori-figli con in campo Ivan Ljubicic

Oltre alle battute in campo, il Kinder+Sport Tennis Trophy International Master rappresenta un vero e proprio evento con momenti di gioco, divertimento e socializzazione pensati per i giovani atleti e le loro famiglie. Dalla sfilata delle squadre prevista il 18 ottobre alle ore 17, al momento della premiazione con Nicola Pietrangeli, al torneo genitori-figli di domenica 20 ottobre con la presenza in campo di Ivan Ljubicic, dalle occasioni di ritrovo e condivisione alle attività organizzate all’interno del villaggio Kinder+Sport, dove sarà possibile giocare e divertirsi all’insegna della Joy of Moving.

I numeri cambiano ogni anno, ma lo spirito della manifestazione resta sempre lo stesso e rispecchia alla perfezione la mission e la filosofia del progetto Kinder+Sport Joy of MovingIl Kinder+Sport Tennis Trophy va oltre la semplice competizione sportiva, per promuovere valori come la fiducia in se stessi e negli altri, l’integrazione, l’amicizia e il rispetto.

In linea con questo approccio, a conclusione dell’International Master sarà assegnato il Trofeo Fair Play come riconoscimento al giovane tennista che più si distinguerà per onestà e sportività.

 

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi