-

Junior Next Gen: cinquina lombarda

Il circuito giovanile ha fatto tappa nella bergamasca, tra Bagnatica e il 'Mongodi'

19 settembre 2019

Cinquina lombarda nell'ultima tappa di Macroarea Nord Ovest del Circuito Junior Next Gen Italia 2019, ospitata da due circoli bergamaschi: il Tennis Mongodi di Cividino (Castelli Calepio) che ha riunito under 10 e under 12 e il Tc Bagnatica che ha fatto altrettanto con under 14 e under 16, per una partecipazione complessiva di circa 400 racchette.

I giovani lombardi hanno conquistato cinque degli otto titoli in palio: due in campo maschile e tre nel femminile. Tra i ragazzi si sono imposti il sorprendente brianzolo (tesserato all'Harbour) Leonardo Giuberti nell'under 14 e il milanese Andrea Giammario nell'under 16 che ha battuto in finale il cremonese Simone Denti. Nei tabelloni femminili hanno timbrato la milanese Jennifer Scurtu nell'under 12, la bergamasca Sofia Maffeis nell'under 14 e la varesina Samira De Stefano (tesserata in Piemonte con l'Action Tennis Arona) nell'under 16.

Per le promesse lombarde si segnalano anche le finali della brianzola Sofia Segantin nell'under 10 femminile e del milanese Andrea Tognolini nell'under 12 maschile. Ecco nel dettaglio i risultati delle finali:

MASCHILE
Under 10: Filippo Garbero b. Jacopo Oppezzo 6-4 6-1
Under 12: Filippo Pecorini b. Antonio Tognolini (Tc Milano Alberto Bonacossa) 6-2 6-0
Under 14: Leonardo Giuberti (Harbour Club Milano) b. Federico Garbero 6-2 6-0
Under 16: Andrea Giammario (Tc Milano Bonacossa) b. Simone Denti (Tennis Stradivari Cremona) 6-3 6-3

FEMMINILE
Under 10: Angelica Sara b. Sofia Segantin (Ct Agrate Brianza) 6-0 6-1
Under 12: Jennifer Scurtu (Tc Milano Alberto Bonacossa) b. Alice Noascon Fragno 6-4 6-4
Under 14: Sofia Maffeis (Scuola Tennis Gigi Nembro) b. Cecilia Manitto 6-2 6-3
Under 16: Samira De Stefano b. Teresa Cinquino 6-1 7-5

Il Circuito tornerà in Lombardia nel mese novembre (5-9) a Milano per il gran finale, il Master che si giocherà in contemporanea con le Next Gen ATP Finals.

Il Circuito “Junior Next Gen Italia” 2019 è la nona edizione (seconda sotto la denominazione Next Gen) del circuito giovanile organizzato dalla FIT con l'osservazione del suo settore tecnico nazionale che permette di vedere all'opera le migliori promesse azzurre delle categorie under 10, 12, 14 e 16 (maschili e femminili). Il Circuito si suddivide in cinque Macroaree geografiche e la Lombardia fa parte della Macroarea Nord Ovest con Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta. Tutte le gare si svolgono al meglio dei tre set: tie-break a 7 punti (sul 6-6) nei primi due ed eventuale tie-break a 10 al posto del terzo set (a 7 per gli under 10). Sono previsti le regole 'next gen' del 'killer point' (punto secco sul 40-40) e del 'no-let' (se la palla tocca il nastro, la rete o la cinghia durante la battuta, il gioco non si interrompe).

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi