Avviso ai circoli sulla gestione dei mutui

Segnaliamo le procedute per sospendere rate, rimborsi o altri finanziamenti fino al 30 settembre 2020

07 aprile 2020

Segnaliamo la previsione dell’art. 56 del Codice ai sensi della quale sono sospese le rate e i rimborsi di mutui e altri finanziamenti (compresi contratti di leasing) fino al 30/09/2020.

La sospensione è automatica (cioè non necessita di delibere dei competenti organi degli istituti di credito) ed è concessa SOLO previa semplice domanda (da inviare via mail o, preferibilmente, pec) attraverso la quale il richiedente dichiara di voler utilizzare la procedura, e quindi il circolo deve contattare la propria banca e chiedere se hanno un modulo già prestampato o se basta una domanda.

A tal fine, il richiedente dovrà rilasciare autocertificazione (su moduli messi a disposizione dagli istituti di credito) con la quale si dichiara di avere subito in via temporanea carenze di liquidità quale conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da COVID – 19.

L’unica preclusione è rappresentata dal non avere già il richiedente posizioni definite “deteriorate” dall’istituto di credito.

Il Decreto - e un accordo già sottoscritto dall’ABI - prevede anche ulteriori forme di sostegno (moratoria dei mutui per 12 mesi, intervento del fondo speciale del mediocredito nella controgaranzia dei finanziamenti, incremento delle linee di credito contro garantite, e altri), che potranno essere valutate dai singoli richiedenti ma che richiedono una pratica di valutazione da parte degli istituti di credito e la predisposizione di idonei business plan.

Per maggiore comodità alleghiamo le utilissime FAQ del Credito Sportivo oppure basta collegarsi al seguente link:

https://www.creditosportivo.it/covid19/sopensionerate_covid19.html

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi