Cura Italia: ok a bonus 600 euro a collaboratori sport

Emanato il decreto e definite le modalità di presentazione delle domande per ricevere l’indennità. Devono essere presentate a Sport e Salute, che potrà contare su 50 milioni di euro. Si potrà fare richiesta solo in caso di reddito inferiore a 10mila euro

07 aprile 2020

E' stato emanato il Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, di concerto con il Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, sulla base del quale sono definite le modalità di presentazione delle domande a Sport e Salute per ricevere l’indennità di 600 euro prevista dal Decreto Legge “Cura Italia” per il mese di marzo 2020 a favore dei collaboratori sportivi (art. 96, decreto-legge 17 marzo 2020, n.18).

CLICCA QUI PER LA NOTIZIA

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi