Bocchi sorprende tutti a Dossobuono

L’alfiere di Cremona sbaraglia la concorrenza nella kermesse scaligera che ha visto al via 48 atleti

04 febbraio 2020

L’Associazione Tennis Olimpica Dossobuono apre la stagione agonistica con il tradizionale torneo Rodeo disputato il primo week end di febbraio. Buona la partecipazione, 48 iscritti, con diversi giocatori provenienti da fuori provincia e buono anche il livello di gioco. La finale ha visto di fronte Paolo Bocchi, 4.1 di Cremona e Riccardo Gobbi 4.2 di Cerea. Gobbi, recente vincitore del torneo rodeo di Lugagnano, arrivato in finale alle spese dei 4.1 Manzini, Vanin e Magosso, nulla ha potuto contro la bravura di Bocchi che si è aggiudicato l’incontro per 41 40. Giudice arbitro Renzo Melegatti.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi