Speronello pigliatutto a Camisano

L’alfiere dei Comunali Vicenza batte Gabrieli e promette una cena a tutti se supera quota venti tornei vinti nella stagione in corso

07 settembre 2019

Per il secondo anno consecutivo è Marco Speronello, 2.1 del Tennis Comunali Vicenza, a mettere la firma nel torneo Open di Camisano - Trofeo Osmo, che ha visto al via ben 86 giocatori iscritti di cui 32 seconda categoria.

A senso unico la finale disputata davanti a una buona cornice di pubblico contro Tommaso Gabrieli, 2.3 della St Bassano, sconfitto con il punteggio di 62 61 in un incontro che ha dimostrato una volta di più l'esplosività del gioco di "Spero" fatto di servizio, accelerazioni con il dritto, ma anche di smorzate a fil di rete e colpi di tocco che hanno costretto il suo avversario a una resa in poco meno di un'ora di gioco.

"Questa è davvero una stagione eccezionale – ha commentato Speronello -, in realtà a livello di preparazione non ho fatto qualcosa di particolare, ho soltanto voglia di giocare e, forse, sono un po' più maturo. L'anno scorso avevo vinto dieci tornei ed ero contento, ma se per caso arrivo a 20 invito a cena... tutti. Dei 14 titoli del 2019 ce ne sono parecchi di importanti, tra cui il settimo successo su sette a Brescia".

A premiare Speronello a Camisano è stato il suo presidente Enrico Zen, soddisfatto dell'alta qualità del torneo, ma anche della crescita del circolo camisanese diretto dal maestro Alberto Fracaro, al suo fianco nel fare gli onori di casa e che vede in campo anche la maestra Alessia Stefani.

Applausi per tutti senza dimenticare il giudice arbitro Alessandra Babbi e il giudice di sedia della finale Pierangelo Visentin.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi