Sommacampagna, ok Speronello e Cappelletti

Il circolo veronese festeggia nel migliore dei modi il 50. anniversario di storia

26 agosto 2019

Grande successo per l'edizione del 50. dell'At Sommacampagna, con quasi 200 atleti presenti alla manifestazione. Nel tabellone femminile successi finali per Monica Cappelletti, 2.3 Tc Argentario su Anna Floris, 2.1 Tc Cagliari; semifinaliste Giulia Guidetti, 2.4 del Sassuolo e Giulia Stuani, 2.5 del Ct Ceriano. In campo maschile Marco Speronello, 2.1 del Tennis Comunali Vicenza su Davide Pontoglio del Tc Treviglio, semifinalisti Francesco Salviato, 2.3 della St Bassano e Gianluca Beghi, 2.3 del Tc Reggio Emilia. Tre dei 4 finalisti sono giunti agevolmente, senza lasciare set, all'appuntamento finale. Il solo Speronello ha dovuto dare il meglio di sè nella semifinale contro Salviato vinta in 3 set.

Finale maschile a senso unico dove uno Speronello in grande spolvero vince agevolmente su Pontoglio 60 61 in un’ora scarsa di gioco.

Tutt'altra storia in quella femminile dove la Cappelletti, numero due del tabellone, si aggiudica la sfida con Anna Floris, numero uno, con il punteggio di 64 46 64 dopo tre ore di gioco ad alto livello, che ha tenuto il folto pubblico presente in suspense fino all'ultimo punto.

Per celebrare il 50. anniversario del circolo sono intervenuti alle premiazioni il sindaco di Sommacampagna Bertolaso, l'assessore allo sport Montresor, il delegato Fit Bagliardini oltre a tutti i componenti del direttivo del circolo con in testa il presidente Roberto Bergamo.

Giudici arbitri Franco Bigardi, Roberto Cossa e Alessandro Sganzerla. Giudici di sedia Gianmarco Calfa e Flavio Boarato.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi