Motz e Melegatti trionfano a Povegliano

Edizione ricca di partecipanti con 140 atleti ai blocchi di partenza

18 agosto 2019

Come nelle precedenti edizioni, anche quest'anno al Ct Povegliano si sono presentati 140 giocatori, tra uomini e donne, con grande soddisfazione degli organizzatori.

Nel torneo maschile il percorso della testa di serie numero uno Cristiano Motz, 4.1 dell'At Verona, è proseguito senza sorprese, imponendosi con un netto 60 61 in finale su Andrea Scarpolin, 4.1 dell'At Lugagnano e testa di serie numero dieci del torneo.

Degno di nota il percorso del giovane Leonardo Marini, 4.2 di Bolzano, che si è dovuto arrendere a Motz in semifinale per 62 60, dopo una lunga serie di risultati positivi contro giocatori tutti meglio quotati, esprimendo un bel tennis e tanta grinta. Scarpolin invece ha superato in semifinale la testa di serie numero tre Stella Stefano, 4.1 dell'Azzurra Tennis di Nogarole, per 62 63.

Nel tabellone femminile invece la testa di serie numero quattro Alessandra Melegatti, 4.1 delle Torricelle, si è imposta 62 63 sulla giovane e meno quotata Matilde Zuliani, 4.2 della Canottieri Mincio. Degno di nota anche il percorso della Zuliani, che è approdata in finale dopo aver battuto la testa di serie numero tre Valentina Bonadimane e in semifinale la 4.3 dell'At Desenzano, Alessandra Morelli, per 75 63. Stesso risultato in semifinale per la Melegatti sulla Bosio Annamaria, 4.3 del Tc Mantova.

Giudici arbitri della manifestazione Alessandro Sganzerla, Annamaria Meschi, Mauro Ceriello, direttore di gara Fabio Veronesi.

Commenti

Partecipa anche tu alla discussione, accedi